Liverpool, Salah: "Voglio battere il Real Madrid"

La stella dei Reds si prepara ai quarti di Champions contro i Blancos: "Non penso più alla finale di Kiev e al fallo di Sergio Ramos"
Liverpool, Salah: "Voglio battere il Real Madrid"© EPA
TagsLiverpoolSalah

LIVERPOOL (Inghilterra) - La sfida di quarti di finale di Champions League tra Liverpool e Real Madrid è tra le più affascinanti e ha un sapore particolare per Mohamed Salah. In una intervista rilasciata al quotidiano Marca, l'attaccante egiziano dei Reds ha parlato della prossima sfida con i Blancos, una partita che attende con uno stimolo in più: "Diciamo che ho una voglia speciale di vincere la partita e di qualificarci per le semifinali" e sulla sulla sfortunata finale del 2018: "Quella è storia passata. Come il fallo di Ramos, non ci penso più. Penso alla mia squadra, tutti quanti pensano alla loro squadra e tutti vogliono vincere".

Salah: "È un Real diverso, come noi"

A differenza della squadra che vinse la Champions nel 2018 questo Real è molto diverso, come il Liverpool: "Rispetto a quel giorno la differenza è che noi abbiamo vinto la Premier e la Champions. Siamo una squadra campione. Il che cambia molto" ha dichiarato Salah, aggiungendo: "Loro anno perso alcuni grandi giocatori come Cristiano Ronaldo, il migliore della loro storia e hanno preso Hazard, Eden è stato sfortunato, ma è un Real diverso".

Salah: "In Spagna? Chissà, un giorno"

Oltre alle questioni di campo tiene banco anche il futuro dell'ex Roma che i rumors danno sempre più lontano da Anfield. In un'intervista rilasciata a dicembre Salah citava Real Madrid e Barcellona come squadre in cima alla lista delle sue preferenze se dovesse lasciare la Premier League, questa volta è rimasto più vago: "Tornare in Spagna? Forse, un giorno, perché no". Ad alimentare le voci di un possibile divorzio dal club inglese sembrerebbe anche il rapporto con l'allenatore Jurgen Klopp che Salah ha descritto freddamente come "normale e professionale" che stona con gli elogi a Zinedine Zidane: "È un grande allenatore, ha vinto tre Champions e sta facendo molto bene. Era uno dei miei idoli quando ero bambino e come allenatore è altrettanto grande".

Salah infelice, il Liverpool vuole cederlo
Guarda il video
Salah infelice, il Liverpool vuole cederlo

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti