Psg, Verratti ed Herrera accusano: "L'arbitro ci ha insultato più volte"

Sfogo da parte dei due centrocampisti della formazione di Pochettino dopo il ko con il Manchester City: "Kuipers ci ha detto fuck off"
Psg, Verratti ed Herrera accusano: "L'arbitro ci ha insultato più volte"© Getty Images
TagsManchester Citypsg

MANCHESTER (Gran Bretagna) - Marco Verratti mastica amaro per l'eliminazione del Psg dalla Champions League ad opera del Manchester City e accusa l'arbitro Bjorn Kuipers, che ha diretto la semifinale di stasera, vinta dagli inglesi per 2-0: "Quando sei a un passo dalla finale vuoi andare fino alla fine - le parole del centrocampista del Psg a Sky Sport - è una grande delusione ed è anche difficile parlarne cinque minuti dopo la fine della partita. Possiamo però guardarci negli occhi sapendo che ce la siamo giocata fino alla fine, almeno fino all'espulsione. Poi per fare tre gol in dieci serviva un miracolo".

Verratti: "L'arbitro ci ha mandato a quel paese"

Molto nervoso il calciatore della nazionale azzurra a fine partita: "Mi dà fastidio quando l'arbitro ti manda a quel paese - continua Verratti - è successo tre, quattro volte, mentre noi giocatori ci rivolgiamo sempre con rispetto verso gli arbitri. Ha iniziato a distribuire cartellini gialli sin dall'inizio e questo ci ha innervosito, ma non è colpa dell'arbitro se abbiamo perso, è stata una semifinale tra due grandi squadre. Il Manchester City ha meritato, ha grandissimi giocatori, ma noi siamo venuti qui a giocarcela e a fare il nostro calcio".

Mahrez show, rabbia Pochettino: Manchester City in finale di Champions
Guarda la gallery
Mahrez show, rabbia Pochettino: Manchester City in finale di Champions

Accuse all'arbitro anche da Herrera

Accuse all'arbitro Kuipers arrivano anche da Ander Herrera: "Si dice che bisogna rispettare gli arbitri, ma oggi Kuipers ha detto 'fuck off' a Leandro Paredes - le parole del centrocampista spagnolo del Paris Saint Germain a Rmc Sport - se fosse successo il contrario, ora ci sarebbe una squalifica di tre o quattro giornate". "Anche io l'ho sentito - conferma Verratti all'emittente monegasca - e 'fuck you' lo ha detto anche a me. E' così, e se l'avessi fatto io, ora mi squalificherebbero per dieci partite". Al 69' della partita Kuipers ha espulso Di Maria, per un fallo di reazione, e durante il match ha ammonito altri quattro giocatori del Psg: Herrera, Verratti, Kimpembe e Danilo Pereira. Due invece i cartellini gialli sventolati a calciatori del City: Zinchenko e De Bruyne.

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti