Scheda sul Villarreal: la Juve sfida Albiol e il palmarès di Emery

L'ex Napoli è uno dei pilastri della squadra, formata da un mix di talento ed esperienza. L'allenatore è una garanzia: ha vinto l'Europa League 4 volte
Scheda sul Villarreal: la Juve sfida Albiol e il palmarès di Emery
TagsJuventusVillarrealChampions League

Il replay dei sorteggi di Champions ha cancellato lo Sporting Lisbona e abbinato alla Juventus il Villarreal, avversario decisamente più europeo in termini di esperienza, forza e palmarès rispetto ai portoghesi. Allegri sfiderà Emery, un allenatore che in carriera ha firmato un record eccezionale vincendo per quattro volte l'Europa League (l'ultima proprio alla guida del Villarreal), e sfiderà una squadra costruita con un mix di giovani talenti e giocatori navigati, tra cui l'ex Napoli Albiol. Il "Sottomarino giallo" ha tutte le carte in regola per proporsi come un avversario ostico da superare in gara secca tra andata e ritorno.

Sorteggi Champions da ripetere: e i social impazziscono!
Guarda la gallery
Sorteggi Champions da ripetere: e i social impazziscono!

Il cammino: differenza tra Liga e Champions

Se in Champions League il Villarreal non ha trovato particolari intoppi, eccetto la doppia sconfitta contro il Manchester United, in Liga invece sta faticando eccome: Emery è 13esimo, ha raccolto solo 19 punti in 17 giornate (deve recuperare un match) ed è molto lontano dalla zona Europa. La strada in Champions è stata decisamente più ricca di soddisfazioni, con il bis di vittorie contro lo Young Boys e il pareggio e sucesso contro l'Atalanta, quello decisivo per accedere agli ottavi. Il Villarreal è una squadra che nei match da tutto o niente si esalta e in questo incarna lo spessore del suo allenatore, Unai Emery.

Emery e l'alternanza del modulo

Emery è al Villarreal dall'estate 2020 dopo l'esperienza all'Arsenal, si porta dietro un palmarès europeo notevole: come detto, ha vinto l'Europa League quattro volte (l'ultima alla guida proprio del Sottomarino giallo) ma tre di fila con il Siviglia dal 2013 al 2016. È un allenatore da difesa a quattro, è così che sta facendo giocare la sua squadra, alternando il 4-4-2 al 4-3-3 a seconda delle esigenze.

Le stelle: da Albiol a Moreno e Arnaut Danjuma

Un mix di giovani e calciatori più esperti, così la rosa del Villarreal è stata costruita. Raul Albiol, ex Napoli e colonna anche di Emery, è uno dei pilastri difensivi, Coquelin, Iborra, Parejo, Trigueros e Capoue invece compongono un centrocampo di sostanza e qualità, impreziosito dal talento degli esterni goleador Arnaut Danjuma (capocannoniere della squadra in questa stagione con 9 gol) e Yeremi Pino. In attacco la coppia consolidata è quella formata da Gerard Moreno, a 5 reti tra tutte le competizioni ma la scorsa annata capace di segnare 30 gol tra coppe e Liga, e Boulaye Dia. La forza del Villarreal è anche quella di trovare la via del gol con più giocatori.

Incubo Atalanta, vince il Villarreal trascinato da Danjuma
Guarda la gallery
Incubo Atalanta, vince il Villarreal trascinato da Danjuma

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti