Tripletta Benzema: il Real stende il Chelsea. Impresa Villarreal col Bayern

Dopo i tre gol al Psg, KB9 si ripete anche a Stamford Bridge: semifinale vicina per Ancelotti. Il Sottomarino Giallo affonda i bavaresi: decide Danjuma
Tripletta Benzema: il Real stende il Chelsea. Impresa Villarreal col Bayern© EPA
5 min
TagsChampions League

Un'altra tripletta da sogno di Benzema fa la differenza in Champions League e regala la vittoria al Real Madrid contro il Chelsea. Dopo quella spettacolare segnata negli ottavi al Psg, KB9 si ripete anche a Stamford Bridge nell'andata dei quarti: realizza la doppietta tra il 21' e il 24' nel primo tempo, il tris invece lo cala dopo nemmeno un minuto della ripresa, approfittando di un errore colossale di Mendy. La speranza per il ritorno (12 aprile) dei Blues è tutta nella rete di Havertz, ma il 3-1 per i blancos al Bernabeu sarà un risultato difficile da rovesciare. Anche il Bayern Monaco dovrà tentare la rimonta: a sorpresa vince il Villarreal contro ogni pronostico. L'1-0 con firma di Danjuma va persino stretto alla squadra di Emery, che mette sotto i bavaresi ma spreca tantissimo e tiene in bilico la qualificazione (ritorno sempre il 12 aprile). 

Calendario Champions League

Altra tripletta di Benzema, vince il Real

Il Chelsea prova a sorprendere il Real con lo stesso schema della semifinale dello scorso anno, quello che prevede il recupero del pallone e il lancio immediato in verticale per le punte, stavolta però Havertz spreca il servizio di Kanté. Per i Blues Benzema è immarcabile, che giocatore fantastico: con un suo tacco apre il campo al contropiede che Vinicius finalizza calciando sulla traversa al 10'. Arrivano due gialli, uno a Militao (era diffidato, salterà il ritorno), l'altro a Rudiger, poi lo spettacolo lo regala ancora una volta Benzema: al 21' scambia con Vinicius, che va sul fondo e pennella per la testa del francese, fenomenale nel dare la frustata e nell'indirizzare sotto la traversa l'1-0. Karim "The Dream" è da sogno anche a Stamford Bridge, e non si placa: altri tre minuti e Modric lo pesca con un traversone tagliato, KB9 mentre corre all'indietro trova la coordinazione per incornare ancora di testa e prendere in controtempo Mendy. Doppietta d'autore. Al 40' il Chelsea accorcia con una fiammata: Jorginho per Havertz, che sbuca dietro Carvajal e batte con una testata Courtois. Kovacic e Ziyech sono le mosse di Tuchel nella ripresa per rimontare, ma l'errore madornale di Mendy dopo nemmeno un minuto complica i piani: il portiere del Chelsea sbaglia il passaggio orizzontale e regala il pallone a Benzema, che ringrazia e a porta vuota infila il 3-1, firmando un'altra tripletta dopo quella al Psg. Tuchel al 64' si gioca la carta Lukaku, subito pericoloso: stacca da solo in area e gira di testa, fuori di un soffio. Neanche i tentativi di James, Mount e Havertz hanno fortuna, il Real non soffre più e porta a casa il primo round.

Tabellino Chelsea-Real Madrid

Champions, Benzema stende il Chelsea con una tripletta: festa Real
Guarda la gallery
Champions, Benzema stende il Chelsea con una tripletta: festa Real

Impresa del Villarreal: Bayern ko

Le notti europee sono lo scenario preferito da Emery e anche questa volta lo dimostra, schierando un Villarreal ordinato, compatto, abile nelle ripartenze e chiuso in difesa. Il Bayern Monaco fatica a trovare spazi per incidere e dietro subisce: all'8' Parejo calcia e Danjuma, che è sulla traiettoria del tiro, devia in porta il vantaggio. Addirittura gli spagnoli al 41' potrebbero andare sul 2-0 ma il tiro-cross di Coquelin, che beffa Neuer e finisce in rete, viene annullato per fuorigioco. I bavaresi continuano a soffrire anche nel secondo tempo, al 53' è il palo a dire no a Gerard Moreno, che ci prova anche da metà campo dopo l'errore in costruzione di Neuer, il tiro da lontanissimo però non trova lo specchio. Nagelsmann vuole una reazione, inserisce Goretzka e Sané, ma sono Davies e Coman a sfiorare il pareggio. Il Bayern tenta il tutto per tutto e si sbilancia, concedendo praterie al Villarreal che però non vengono sfruttate: quanti errori negli ultimi metri! Il 2-0, che gli spagnoli meriterebbero, non arriva e il rischio che i tedeschi possano vanificare un'ottima prestazione con un gol nel finale c'è, ma la resistenza del Sottomarino Giallo non crolla. Esulta Emery.

Tabellino Villarreal-Bayern Monaco

Champions, Danjuma trascina il Villarreal: delusione Bayern
Guarda la gallery
Champions, Danjuma trascina il Villarreal: delusione Bayern


Champions, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti