Conference League, Trabzonspor-Roma 1-2: Mourinho, che esordio!

Vittoria in trasferta per la squadra giallorossa grazie alle reti di Pellegrini e Shomurodov
Conference League, Trabzonspor-Roma 1-2: Mourinho, che esordio!© AS Roma via Getty Images
5 min
Jacopo Aliprandi

ROMA - Buona la prima per la nuova Roma di José Mourinho che in trasferta ha battuto il Trabzonspor nella gara d’andata dello spareggio di Conference League. Senza Var e con qualche decisione dubbia la squadra giallorossa è riuscita a battere i turchi 2-1 con le reti di Pellegrini e Shomurodov. Partita complessa per la Roma che si è trovata davanti una squadra messa bene in campo e in ottime condizioni dal punto di vista atletico. Il Trabzonspor veniva già da tre partite ufficiali (la prima il 5 agosto), giusta la decisione di Mourinho di non accelerare nel primo tempo. Il 26 agosto la gara di ritorno all’OIimpico, i giallorossi hanno cominciato la stagione nel migliore dei modi. Con una vittoria. 

Roma attenta

Primo tempo d’attesa per la squadra di Mourinho, molto attenta in fase di copertura ma pronta anche a pressare dalla trequarti e aggredire i portatori di palla. Venti minuti di attesa nei quali sono arrivati due tiri velleitari di Nwakaeme, poi la Roma ha alzato il baricentro e ha sfiorato il gol in più di un’occasione. Quella più importante è arrivata da Mkhitaryan, con il suo gol annullato dall’arbitro per un presunto (e quanto mai discutibile) tocco di braccio in area di rigore dopo un duello con un difensore avversario. Le proteste giallorosse verso Jug non hanno portato a una diversa decisione: la Roma in questa competizione dovrà fare i conti con l’assenza della Var, utilizzata soltanto nella finale. Shomurodov molto attivo in attacco sia nei movimenti che nell’aggressione del portatore di palla: così è partita un’azione potenzialmente pericolosa se Bruno Peres non avesse fermato Mkhitaryan fallosamente, rimediando il giallo. Poco altro da registrare nei primi quarantacinque minuti se non un tiro di Karsdorp (cross poco precisi dalla fascia) terminato sull’esterno della rete e diverse azioni offensive ma fermate dai turchi sull’ultimo passaggio. 

Roma, Mourinho fa festa con Pellegrini e Shomurodov: Trabzonspor ko
Guarda la gallery
Roma, Mourinho fa festa con Pellegrini e Shomurodov: Trabzonspor ko

Pellegrini poi Cornelius

 Nella ripresa una Roma nei primi minuti molto dinamica e che è riuscita dopo dieci minuti a sbloccare il match. Azione partita alla perfezione da Zaniolo che a centrocampo è riuscito a portarsi via due giocatori avversari aprendo poi bene sulla sinistra per Mkhitaryan: cross perfetto in area per Pellegrini che si è sganciato dalla marcatura del difensore ed è riuscito a battere Cakir. Primo gol ufficiale della nuova Roma di Mourinho, ottima incursione in area del capitano giallorosso che ha così sbloccato il risultato ma anche la partita. Subito la risposta del Trabzonspor sfruttando le accelerazioni di Gervinho, ma soprattutto quelle di Bruno Peres che dalla destra (e in dubbio fuorigioco) è riuscito a crossare in area per il colpo di testa vincente dell’ex Parma Cornelius, appena entrato proprio al posto dell’esterno ivoriano. Un gol tutto di ex “italiani” e che ha ridato tanta fiducia alla squadra turca, dopo pochi minuti dopo vicinissima al gol con Nwakaeme. 

La chiude Shomurodov

 Ma la Roma grazie alla carica di Mourinho non si è mai data per vinta, né ha rallentato i giri. A nove minuti dalla fine è arrivato il nuovo vantaggio giallorosso grazie a un calcio da fermo. Lo Special One ci ha lavorato molto durante la preparazione e i risultati sono arrivati subito. Calcio d’angolo battuto dalla destra da Zaniolo, il colpo di testa di Mancini si è stampato sulla traversa ma Shomurodov si è agguantato sul pallone ribadendo in porta. Grande partita e grande pre season dell’attaccante uzbeko che trova il gol per la terza partita consecutiva, la prima ufficiale della Roma. Ultimi minuti di grande attenzione per la Roma, fresca anche con gli ingressi in campo di Borja Mayoral, Carles Perez, Kumbulla e Diawara. Una palla insidiosa nell’area giallorossa, poi il triplice fischio che ha consegnato la prima vittoria della nuova Roma di Mourinho. Appuntamento domenica sera contro la Fiorentina, poi giovedì prossimo con il ritorno dello spareggio di Conference. 

Trabzonspor-Roma 1-2: il tabellino

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti