Fiorentina-West Ham, lancio di oggetti: Biraghi ferito, Gonzalez scherza

Attimi di panico durante la finale di Conference League a Praga, dove sono stati colpiti da bicchieri di birra, sigarette elettroniche e altri oggetti, il capitano dei viola e l'argentino: cos'è successo
Fiorentina-West Ham, lancio di oggetti: Biraghi ferito, Gonzalez scherza
1 min

PRAGA (REPUBBLICA CECA) - Attimi di panico all'Eden Arena di Praga a una decina di minuti dall'intervallo della finale di Conference League tra Fiorentina e West Ham. Al 34' infatti degli oggetti sono stati lanciati dagli spalti e hanno colpito e ferito al capo il capitano viola Biraghi.

Biraghi sanguinante, Nico Gonzalez 'brinda'

L'esterno di Italiano ha iniziato a sanguinare vistosamente ed è stato costretto a ricorrere alle cure mediche (è poi rientrato con una vistosa benda) con l'arbitro che ha interrotto la partita per un paio di minuti il match richiedendo l'annuncio da parte dello speaker dello stadio per interrompere il lancio di oggetti dagli spalti, tra cui bicchieri di birra e una sigaretta elettronica, raccolta e restituita al quarto uomo. Poco prima era toccato all'altro calciatore viola Nico Gonzalez, colpito a sua volta da uno dei tanti bicchieri di birra piovuti in campo mentre era a terra. L'argentino aveva provato a sdramatizzare raccogliendone uno e facendo finta di bere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti