Corriere dello Sport

Coppa Italia

Vedi Tutte
Coppa Italia

Napoli-Juventus, oggi la grande sfida: segui la diretta

Napoli-Juventus, oggi la grande sfida: segui la diretta
© ANSA

Segui con noi il ritorno della semifinale di Coppa Italia in tempo reale su corrieredellosport.it

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 5 aprile 2017 08:57

NAPOLI - Dopo il pareggio di campionato, questa sera al San Paolo andrà in scena il secondo atto della semifinale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus.

Gli uomini di Sarri devono rimontare il 3-1 dell'andata per staccare il pass per la finale contro la Lazio. Il primo atto ha visto molte polemiche ma oggi è un altro giorno e il Napoli dovrà spingere fin da subito per cercare i due gol di scarto sui bianconeri facendo attenzione ai contropiedi della squadra di Allegri.

AGGIORNA LA DIRETTA

FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik, Callejon, Milik, Insigne. All. Sarri

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Benatia, Bonucci, Alex Sandro; Rincon, Khedira; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. All. Allegri.

20.40 - NAPOLI, CALLEJON: «IMPORTANTE LA FASE DIFENSIVA»
"Giochiamo un bel calcio, lo sappiamo. Facciamo tanti gol, ma stasera sarà più importante la fase difensiva". Queste le parole dell'esterno spagnolo a Raisport prima del match.

19.47 - LA JUVE "ASSAGGIA" IL TERRENO DEL SAN PAOLO

19.20 - ANCHE IL NAPOLI È AL SAN PAOLO
L'arrivo praticamente in contemporanea con quello della Juventus: anche gli azzurri di Sarri sono arrivati - accolti dalla folla - all'impianto di Fuorigrotta.

19.16 - JUVE AL SAN PAOLO
I bianconeri sono arrivati: anche stavolta dall'ingresso accanto alla Mostra d'Oltremare

19.15 - NAPOLI IN MAGLIA BIANCA
Ancora una volta gli azzurri si affidano alla maglia "scaramantica": la Juve, quindi, giocherà di nuovo con la divisa blu.

 

19.00 - LA JUVE LASCIA L'ALBERGO
Il pullman bianconero ha lasciato il Parker's direzione San Paolo

18.40 - REINA E MILIK, MAGLIA DA TITOLARE IN VISTA
Il portiere spagnolo e l'attaccante polacco hanno ottime chance di partire dal 1' minuto questa sera contro la Juventus

18.30 - JUVENTUS, HIGUAIN FA DA "GUIDA TURISTICA" (VIDEO)
Il club Juventus di Angri (Salerno) pubblica un video in cui il Pipita fa da "Cicerone" ai propri compagni di squadra dalla terrazza del Parker's

17.50 - SAN PAOLO, CANCELLI APERTI
Sono già aperti i cancelli del San Paolo: si registrano lunghe file all'esterno dei Distinti a tre ore dal match

15.30 - NAPOLI, DE MAGISTRIS: «JUVE? SONO OTTIMISTA»
Il sindaco di Napoli: «Se si gioca come il secondo tempo di domenica scorsa, siamo ottimisti»

15.00 - ELKANN: «STIAMO COSTRUENDO UN FUTURO BRILLANTE PER LA JUVE»
Il presidente Exor: «Abbiamo vissuto cinque stagioni incredibili»

14.30 - NAPOLI-JUVE, TRAGITTO SEGRETO PER IL PULMANN BIANCONERO
Non meno di 50.000 i tifosi presenti questa sera al San Paolo. La squadra di Allegri arriverà allo stadio con un tragitto blindatissimo

13.10 - NAPOLI, ECCO I CONVOCATI DI SARRI: C'È REINA
Il tecnico napoletano ha scelto i 22 giocatori disponibili per la semifinale di ritorno allo stadio San Paolo, in cui dovrà ribaltare il 3-1 dell'andata

12.20 - NAPOLI-JUVE, INSIGNE: «HIGUAIN? LO SALUTO NORMALMENTE...»
L'attaccante a poche ore dal match di Coppa Italia: «Allegri ha tanti campioni e l'imbarazzo della scelta, ma il nostro è un gruppo fantastico»

11.30 - I 100 SECONDI DI ALESSANDRO VOCALELLI: «NAPOLI-JUVE UNA REPLICA SHOW»
Ascolta l'opinione del Direttore del Corriere dello Sport-Stadio

11.00 - SARRI, TABU’ SUI 180 MINUTI
Oltre a cercare di rimontare il 3-1 dell’andata, il Napoli stasera è chiamato a sfatare anche un tabù legato al suo allenatore. Maurizio Sarri, infatti, non è mai riuscito a superare un turno ad eliminazione diretta sui 180 minuti (andata e ritorno) da quando siede sulla panchina del San Paolo. L’anno scorso, in Europa League, il Napoli si è fermato al primo turno dopo i gironi contro il Villarreal (0-1 all’andata e 1-1 al ritorno), mentre in Coppa Italia è uscito ai quarti nello scontro secco contro l’Inter. Quest’anno, invece, Hamsik e compagni non sono riusciti a ribaltare il 3-1 subito dal Real Madrid al Bernabeu nell’andata degli ottavi di finale di Champions League.

10.25 - NAPOLI-JUVE, ALCUNE COSE DA SAPERE PRIMA DELLA PARTITA
Semifinale di Coppa Italia, gara di ritorno: allo Stadium scendono in campo le squadre di Allegri e Sarri. Dati e statistiche sul match

09.30 - SARRI IN FINALE SE VINCE 2-0 O CON TRE RETI DI VANTAGGIO
Per accedere alla finale, gli uomini di Sarri dovranno ribaltare il 3-1 dell’ andata a Torino (reti di Callejon, doppietta di Dybala e Higuain). Al Napoli occorre vincere per 2-0 oppure un successo con almeno tre reti di scarto se la Juve dovesse riuscire a fare gol. Con il 3-1 si andrebbe ai supplementari e agli eventuali calci di rigore. Finale il 2 giugno all’Olimpico: sarebbe anticipata al 17 maggio se la Juve dovesse essere contemporaneamente finalista di Champions e Coppa Italia

09.00 - SAN PAOLO, UNA NOTTE DA 50.000
Il piano-B è praticamente simile, anzi eguale, al piano-A: perché metodo che vince non si cambia, non si sposta neanche di una transenna, rimaste lì da domenica sera ad aspettare la Juventus. Corso Vittorio Emanuele, 135: si è ricominciato, ieri sera, dal Grand Hotel Parker’s, con gli orari praticamente sovrapposti a quelli di sabato, l’arrivo prima di cena, la distribuzione di giocatori e dirigenti in sessanta camere su tre piani (dal terzo al quinto, una doppio uso singolo per ogni calciatore) e poi la routine che accompagna qualsiasi vigilia, svuotata da una rifinitura mattutina sul campo che non appartiene alle corde di Allegri. La giornata è scandita con la colazione in terrazzo, le visite mattutine per i “soliti” amici, l’analisi tecnica che Allegri rifinirà con lo staff intorno alle undici e poi il pranzo, il riposo, la riunione con la squadra alle diciassette e la partenza per il San Paolo alle 18.45. Ma a quell’ora, Fuorigrotta viaggerà già verso un (quasi) pienone: cinquantamila, o giù di lì, da sommare ai cinquantantremila del primo faccia a faccia, con un ordine pubblico che ricalcherà fedelmente i principi generali che hanno consentito di vivere una domenica speciale, governata da poco meno di mille agenti e intrisa semplicemente di fischi per el pipita.

ORE 8.30 - LE PROBABILI FORMAZIONI
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri
JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Benatia, Bonucci, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. All. Allegri

ORE 8.15 - NAPOLI-JUVE, L'IMPRESA AZZURRA VALE 5,5
A tanto è offerto il passaggio del turno dei partenopei, che però sono favoriti nell'«1X2»

ORE 8.00 - REINA SI ALLENA IN GRUPPO
Il portiere spagnolo riprende ad allenarsi con i compagni in vista della semifinale di ritorno. Lavoro differenziato per Giaccherini e Tonelli

ORE 7.45 - ?JUVE, MANDZUKIC NON CONVOCATO PER IL NAPOLI
Come annunciato da Allegri, il croato non farà parte della trasferta di Coppa Italia. In lista Dybala e Cuadrado

Articoli correlati

Commenti