Italia, Chiellini risponde a Ibrahimovic: «Io all'ospedale? Amo la sua ironia»

Il difensore azzurro: «Nel calcio ci vuole un po' di ironia. Ekdal mi ha dato del maiale? Mi ha detto che non voleva usare quel termine»
Italia, Chiellini risponde a Ibrahimovic: «Io all'ospedale? Amo la sua ironia»© REUTERS

ROMA - «Io all'ospedale? Ho sempre amato Zlatan per la sua simpatia». Così Giorgio Chiellini risponde all'attaccante della Svezia Ibrahimovic che dopo il match perso contro l'Italia aveva commentato gli scontri in campo con il difensore azzurro («Scintille con Chiellini? Sì ma non ci siamo menati, altrimenti sarebbe finito all'ospedale»). Chiellini in campo ha quasi annullato il fuoriclasse svedese che si è 'vendicato' dopo la sfida punzecchiando scherzosamente il rivale davanti ai cronisti. Il centrale dell'Italia

Italia-Svezia, gli azzurri stendono Ibrahimovic! L'ironia dilaga sul web
Guarda la gallery
Italia-Svezia, gli azzurri stendono Ibrahimovic! L'ironia dilaga sul web
ha affidato la sua risposta a Facebook: «Ho sempre amato Zlatan. Anche per la sua simpatia. Nel calcio ci vuole un po' di ironia». Chiellini ha anche risposto alle parole di Ekdal che gli aveva dato del 'maiale'. «Mi ha detto che le sue parole sono state fraintese: mi sembrava strano che avesse detto parole del genere, a Torino l’ho trattato come un fratellino. Si è scusato e mi ha detto che la prossima volta userà meglio le parole», ha dichiarato Chiellini.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti