Dzeko avvisa l'Italia: "Qualificazione sfumata, ma vogliamo vincere"
© EPA
Euro 2020
0

Dzeko avvisa l'Italia: "Qualificazione sfumata, ma vogliamo vincere"

L'attaccante bosniaco della Roma: "Se non ci siamo qualificati a Euro 2020 è colpa nostra, dovevamo essere secondi"

ROMA - "L'Italia ha una grande squadra, non a caso ha vinto tutte le partite del girone di qualificazione disputate finora. Il loro obiettivo è di proseguire sulla strada della vittoria e magari battere pure il record: saranno motivati, malgrado abbiamo già la qualificazione in tasca. Noi, invece, abbiamo zero possibilità di qualificarci ma, nonostante questo, vogliamo vincere ugualmente. La partita di domani sarà importante per la Nations League". Così Edin Dzeko, parlando in conferenza stampa, alla vigilia di Bosnia-Italia, penultimo impegno delle qualificazioni a Euro 2020.

Dzeko su Bonucci e l'Italia

"L'Italia ha diversi giocatori nuovi, ma otto partite di seguito non si vincono per caso - aggiunge il centravanti della Roma -. Bonucci? Lo conosco bene, ma conosco anche gli altri giocatori azzurri. Se non ci siamo qualificati a Euro 2020 è colpa nostra, dovevamo essere secondi. Siamo delusi se la situazione di classifica non rispecchia il valore della squadra. E' evidente che non abbiamo giocato sui nostri livelli, domani però possiamo ritrovare la fiducia, giocando una buona partita contro un'ottima squadra".

Euro 2020: concerto inaugurale al Colosseo

Tutte le notizie di Euro 2020

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta