Europei, Francia-Germania 1-0: decide un autogol di Hummels

I campioni del mondo in carica vincono la gara più attesa della prima giornata degli Europei e agganciano il Portogallo di Ronaldo in testa al girone. Mbappé segna, ma è in fuorigioco e l'arbitro annulla
Europei, Francia-Germania 1-0: decide un autogol di Hummels© EPA
Valerio Minutiello
TagsFrancia-GermaniaEuropei

La Francia si aggiudica il big-match con la Germania: l'ultima gara della prima giornata degli Europei era anche la più attesa, una finale anticipata. I campioni del mondo in carica vincono una partita a tratti noiosa e non all'altezza delle aspettative solo grazie a uno sfortunato autogol di Hummels. Non una prodezza di Mbappé, una delle stelle più grandi degli Europei, e di certo non l'unica in campo all'Allianz Stadium, davanti a 15mila spettatori. L'attaccante francese nella ripresa ha messo a segno un gol e un assist, ma era in fuorigioco in entrambe le occasioni, e l'arbitro ha giustamente annullato. Mbappé quindi resta a secco, ma con questa vittoria importante aggancia il Portogallo di Ronaldo - autore di una doppietta contro l'Ungheria - nel girone di ferro. La Germania per la prima volta nella sua storia esce sconfitta da una gara inaugurale di un Europeo.

Hummels condanna la Germania. La Francia vince con un autogol
Guarda la gallery
Hummels condanna la Germania. La Francia vince con un autogol

Francia con il tridente pesante

La Francia schiera il tridente pesante con Mbappé, Benzema e Griezmann. La Germania invece, con la difesa a tre, non ha prime punte tra i titolari. Müller e Gnabry supportano Havertz. Avvio molto equilibrato, con le due squadre chiuse, che si studiano. Il match si sblocca al 20’, grazie a un autogol sfortunato di Hummels: il difensore, forse spaventato dall’arrivo di Mbappé, la mette sotto l’incrocio. La reazione della Germania è piuttosto sterile. Due punizioni da ottima posizione sprecate da Kroos e niente più. La Francia, trovato il vantaggio, pensa più a gestire e fa paura con un paio di fiammate di Mbappé. Al 45’ Rüdiger dà un leggero morso sulla schiena di Pogba: il gesto non sfugge alle telecamere, ma il Var sorvola.

Rudiger morde Pogba durante Francia-Germania: le immagini
Guarda la gallery
Rudiger morde Pogba durante Francia-Germania: le immagini

Mbappé, gol e assist in fuorigioco

Löw non fa cambi nella ripresa: Werner resta in panchina. La Germania continua a non pungere, anzi al 52' rischia grosso quando Rabiot entra in area e spara in porta, colpendo il palo esterno. I tedeschi si svegliano e due minuti dopo sfiorano il pareggio con Gnabry, che da ottima posizione la manda fuori di un soffio. La squadra di Löw inizia a spingere con maggiore insistenza, ma non riesce a sfondare. Al 67' Mbappé si inventa una grande giocata e la mette all'angolino, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al 73' Löw si gioca le carte Werner e Sané, al posto di Gnabry e Havertz. La Francia è chiusa bene e all'85' segna con Benzema, ma ancora una volta Mbappé - autore dell'assist - era in fuorigioco e l'arbitro annulla dopo il check del Var. La Francia si chiude e non concede nulla alla Germania, che non riesce mai a sfondare. Alla fine Deschamps si porta a casa i tre punti.

Francia-Germania 1-0: tabellino e statistiche

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti