Eriksen cambia i piani dell'Inter: idea Kovacic

Lo stop di Eriksen cambia i piani di mercato. Il croato può rientrare nel giro per Hakimi ma interessa anche Van de Beek. E arriva la telefonata del procuratore di Calhanoglu
Eriksen cambia i piani dell'Inter: idea Kovacic© EPA
TagsHakimiMarcos Alonsovan de beek

MILANO - Lo stop di Eriksen, inevitabilmente, cambia i piani dell’Inter. Il danese, infatti, avrebbe dovuto ricoprire il ruolo di Luis Alberto nella Lazio, vale a dire la mezz’ala tecnica, che ispira e costruisce il gioco. Per la verità, nella rosa nerazzurra ci sarebbe già Sensi, che ha le caratteristiche ideali per svolgere quel compito. Ma i suoi ripetuti infortuni, l’ultimo dei quali gli ha tolto gli Europei, non possono dare assolute garanzie. Insomma, occorre correre ai ripari. Evidentemente, non potrà esserci una risposta immediata. Ma in viale Liberazione le valutazioni sono già in corso. E, sotto questo aspetto, sono già emersi un paio di profili che farebbero il caso di Inzaghi. Si tratta, innanzitutto, di Kovacic e Van de Beek.

Un'occhiata al mercato internazionale

Dal punto di vista dello spessore internazionale, siamo più o meno sui livelli di Eriksen, ma di conseguenza anche il valore di entrambi è particolarmente corposo. L’Inter, insomma, non sarebbe nelle condizioni per acquistarne i cartellini, ma a certe condizioni non sarebbero comunque irraggiungibili. Tanto per cominciare, se Van de Beek è finito ai margini nel Manchester United, nemmeno Kovacic è una prima scelta nel Chelsea. Non a caso, il suo nome è stato inserito tra quelli che i Blues sono disposti a coinvolgere nell’operazione Hakimi. A tal proposito, la prima scelta nerazzurra è Marcos Alonso. Il croato, però, che tornerebbe a Milano a distanza di 6 anni dal suo addio, potrebbe diventare un’ulteriore aggiunta, magari attraverso un prestito. (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Inter, l'8 luglio il via al raduno
Guarda il video
Inter, l'8 luglio il via al raduno

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti