Black Lives Matter, l’Italia si inginocchia a metà. E Marchisio…

L’opinione dell’ex centrocampista della Juve: “Avrei preferito che lo facessero tutti, è una protesta molto importante”
Black Lives Matter, l’Italia si inginocchia a metà. E Marchisio…© EPA
TagsMarchisioItalia

Solo cinque giocatori, che mai prima di Italia-Galles erano partiti dal 1’ in una sfida di Euro 2020. Toloi, Emerson Palmieri, Pessina, Bernardeschi e Belotti si sono inginocchiati per il Black Lives Matter all'Olimpico in occasione della sfida contro Bale e Ramsey. Una scelta “a metà” quella della Nazionale di Mancini, che non è stata condivisa totalmente da Claudio Marchisio. "C'è libertà di scelta, ma questa è una protesta molto importante e avrei preferito che si inginocchiassero tutti” ha dichiarato a Rai Sport. Anche altre nazionali si sono divise sul tema, a un Belgio compatto in ginocchio ha “risposto” una Russia rimasta tutta in piedi. I francesi invece hanno cambiato idea dopo le proteste aizzate dall'estrema destra.

L'Italia vince, il tormentone riparte: "Notti magiche.."
Guarda il video
L'Italia vince, il tormentone riparte: "Notti magiche.."

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti