Roy Keane contro Joao Felix: “Impostore! Se fossi Ronaldo…”

L’ex capitano del Manchester United all’attacco dopo Belgio-Portogallo: “Sei costato 100 milioni di sterline e non centri neanche la porta”
Roy Keane contro Joao Felix: “Impostore! Se fossi Ronaldo…”© EPA
1 min
TagsRoy KeaneJoao Felix

Durissimo in campo con i suoi tackle, velenoso con le sue critiche anche nella nuova vita da opinionista. Roy Keane non perde il vizio e stavolta a essere finito tra le mire dell’ex centrocampista dello United è Joao Felix, subentrato nel ko del Portogallo con il Belgio. “Quel ragazzo è un impostore. È entrato, il tuo paese ha bisogno di te... centra la porta! Quanto è costato? 100 milioni di sterline? Se fossi Cristiano Ronaldo l'avrei sicuramente rincorso nello spogliatoio”. A far compagnia alla stellina dell’Atletico Madrid anche Bruno Fernandes, autore di una prestazione opaca: “Lui e Joao mi stavano facendo impazzire. Non hanno nessuno da incolpare se non se stessi, hanno combattuto come dei campioni, per essere onesti, ma il Portogallo è poca cosa”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti