Infortunio Gavi, quanto paga la Fifa al Barcellona. Le cifre e cosa dice la polizza

Se un calciatorte si infortuna in Nazionale sono presenti dei rimborsi già stabiliti: vi diciamo cosa c'è scritto nell'accordo
Infortunio Gavi, quanto paga la Fifa al Barcellona. Le cifre e cosa dice la polizza© EPA
2 min

Può un (grave) infortunio al ginocchio scuotere un paese? Sì se l’atleta a subirlo si chiama Pablo Martín Páez Gavira, per tutti Gavi. 19 anni, uno dei talenti più luminosi della nuova generazione di calciatori spagnoli. Un processo di crescita pressoché inarrestabile fino a ieri. Perché il suo ginocchio al 26’ di una partita inutile della Spagna contro la Georgia ha fatto crac. Un urlo, le lacrime di disperazione, sue, di Xavi e del Barcellona che vede la sua pedina fondamentale sgretolarsi per il resto della stagione. Una perdita incalcolabile per i blaugrana che si disperano e urlano tutta la loro rabbia contro la federazione spagnola, rea di aver rischiato inutilmente il loro fenomeno.

Cosa dice il contratto e a quanto ammonta l'indennizzo per l'infortunio di Gavi

E’ una storia già raccontata centinaia di volte, un nuovo capitolo dell’infinito racconto dei calciatori che lasciano i propri club per andare a difendere la Nazionale del proprio paese con tutti i rischi del caso. La rottura del crociato anteriore con lesione del menisco laterale è una sentenza per il giocatore e per il Barcellona che ora riceverà in indennizzo piuttosto corposo che sa di palliativo, nulla più. Dal 2012 c’è una polizza assicurativa stipulata tra la Fifa e le società di club che prestano alla Nazionale i propri calciatori, si chiama "Club Protection Program”. Sul contratto si legge: “L'accordo tra le parti compensa le squadre di calcio fino a un massimo di 7,5 milioni di euro a calciatore per infortunio. Il massimo di 7,5 milioni è calcolato in base a una “pro rata” giornaliera di indennità fino a 20.548 euro, pagabili per un massimo di 365 giorni. L’indennità giornaliera massima è limitata a 20.548 euro per infortunio. L'indennità da pagare si basa sullo stipendio fisso che il club paga direttamente al giocatore“. Quindi i blaugrana riceveranno tanti soldi ma siamo già certi che Xavi e il Barça avrebbero volentieri fatto a meno di incassarlo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti