Corriere dello Sport

Europa League

Vedi Tutte
Europa League

Europa League, Sousa: «La Fiorentina meritava di vincere»

Il tecnico: «Abbiamo dimostrato che abbiamo voglia di competere a questi livelli, contro squadre che hanno un livello altissimo»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 18 febbraio 2016 20:43

FIRENZE - Paulo Sousa, al termine della gara di Europa League giocata in casa contro il Tottenham, tira le somme anche se il pareggio in rimonta gli va un stretto: "Il Tottenham è una squadra di grandissima fisicità, di qualità è veloce in tutto quello che fa, quando abbiamo alcuni tipi di giocatori in certe zone del campo facciamo più fatica a fare il pressing più alto. E' stata una partita in cui siamo cresciuti anche dal punto di vista dell'intensità e della qualità in tutto quello che abbiamo fatto in campo - dice il tecnico della Fiorentina a Sky Sport - purtroppo non abbiamo vinto una partita in cui avremmo meritato. La Fiorentina ha dimostrato ancora una volta che ha voglia di competere a questi livelli, contro delle squadre e dei giocatori che hanno un livello altissimo, e questo mi rende molto orgoglioso di lavorare con questi ragazzi perchè meritano tutti i risultati per cui stanno lavorando. Vediamo come arriveremo alla prossima settimana, per cercare di rendere orgogliosa un'altra volta la società, la città e questo Paese, perchè ci teniamo a far vedere il valore del nostro calcio".

FIORENTINA-TOTTENHAM: TABELLINO E CRONACA

ZARATE DAVANTI - "Giocare senza un centravanti di ruolo può essere una strada da percorrere anche per le prossime partite, è stata una strategia iniziale per cercare di non dare punti di riferimento agli avversari cercando di dare più profondità e velocità, come siamo riusciti ad avere con Zarate nel primo tempo, questa è una soluzione che dobbiamo continuare a provare". Zarate in ogni caso sarà riproposto nell'immediato in campionato nel ruolo di punta centrale perchè deve scontare tre giornate di squalifica

IL CALENDARIO DI EUROPA LEAGUE

Articoli correlati

Commenti