Europa League
0

Roma e Inter, ecco le insidie da evitare alle urne

Pericolo Manchester United, Siviglia e Shakhtar per i giallorossi e i nerazzurri agli ottavi di finale di Europa League. Lask, Copenaghen e Istanbul Basaksehir le piuù abbordabili

Roma e Inter, ecco le insidie da evitare alle urne

Roma e Inter passano agli ottavi di Europa League e ora aspettano di conoscere l’avversaria, sperando in un’urna benevola. Non ci saranno limitazioni, potrebbero anche affrontarsi tra di loro. L’insidia maggiore è il Manchester United, ma anche il Siviglia di Monchi sarebbe meglio evitarlo. Poi ci sono Bayer Leverkusen e Shakhtar Donetsk. Attenzione alla sorpresa Getafe che ha fatto fuori l’Ajax e gioca un bel calcio: nella Liga è quinto in classifica e punta alla Champions. L’Olympiacos è stato capace di eliminare l’Arsenal con un finale pazzesco. Occhio anche a Wolfsburg e Shakhtar.

Le più abbordabili

Le squadre più abbordabili sono il Copenaghen, gli austriaci del Lask e i turchi dell’Istanbul Basaksehir, già affrontati dalla Roma ai gironi. La squadra di Fonseca, contro l’ex di Ünder ha vinto 4-0 in casa e 3-0 in trasferta. Un gradino più su ci sono Basilea e Rangers. Le gare si giocheranno il 12 e 19 marzo.

Conte: "Godiamoci il passaggio del turno"

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti