Europa League
0

Manchester United qualificato. Avanti anche Copenaghen e Shakhtar

I Red Devils piegano 2-1 il Lask grazie a un gol in extremis di Martial. Successi per 3-0 dei danesi contro il Basaksehir, con doppietta di Wind, e degli ucraini contro il Wolfsburg, con due reti di Moraes

Manchester United qualificato. Avanti anche Copenaghen e Shakhtar
© EPA

ROMA - Si inizia a delineare il quadro delle fantastiche otto di Europa League con la qualificazione ai quarti di Manchester United, Shakhtar Donetsk e Copenaghen, oltre che dell’Inter. I Red Devils di Solskjaer, già sicuri grazie al pokerissimo dell’andata in Austria, soffrono con il Lask prima di vincere per 2-1. Successi casalinghi per 3-0 e passaggio del turno per lo Shakhtar contro il Wolfsburg e per il Copenaghen contro il Basaksehir.

Europa League, programma e risultati

Manchester United-Lask 2-1

Il Manchester United, forte del 5-0 dell’andata in Austria, gioca al piccolo trotto all’Old Trafford con il Lask, prendendosi anche qualche rischio: nel primo tempo Andrade fa tremare la traversa di Romero al 10’ con un colpo di testa a botta sicura, poi Raguz ci prova due volte a cavallo della mezz’ora, ma prima è impreciso e poi è fermato dalla parata di Romero. Sono solo due le conclusioni a rete del Manchester United prima dell’intervallo, entrambe di Maguire, fuori misura. Nella ripresa i Red Devils entrano in campo con maggiore energia e al 50’ Ighalo ha un buono spunto, il suo destro è però facilmente parato dal portiere austriaco Schlager. Al 55’ il Lask va a segno con un bellissimo destro di Weisinger, che infila il pallone sotto l’incrocio dei pali da 25 metri. Punto nell’orgoglio, il Manchester United pareggia al 57’ con Lingard su servizio di Mata, a conclusione di un rapido contropiede. Nell'ultima parte di gara il nuovo entrato Reiter sfiora il raddoppio ospite, Romero però riesce a deviare, poi è lo United a sprecare un contropiede con Mata che, troppo egoista, spara a lato invece di servire i compagni. All'88' Martial firma il definitivo raddoppio per i Red Devils, con una penetrazione centrale su passaggio di Mata.

Manchester United-Lask, tabellino e statistiche

Copenaghen-Basaksehir 3-0

A Copenaghen i padroni di casa piegano per 3-0 i turchi del Basaksehir. Decidono il match due gol dell'attaccante Jonas Wind, a segno di testa al 4' del primo tempo e su rigore al 53' (fallo di mano di Topal), e la rete di Falk al 62'. All'andata la squadra turca allenata da Okan Buruk si era imposta per 1-0 sui danesi di Staale Solbakken. Nei quarti il Copenaghen se la vedrà contro il Manchester United, il 10 agosto alle 21.

Copenaghen-Basaksehir, tabellino e statistiche

Shakhtar-Wolfsburg 3-0

Lo Shakhtar Donetsk si sbarazza del Wolfsburg, superandolo per 3-0 all'Olimpiyskiy National Sports Complex di Kiev. Il match resta sullo 0-0 fino all’89’ quando i padroni di casa trovano la prima rete grazie a un destro di Moraes: i tedeschi crollano e incassano altri due gol, a firma di Solomon al 91’ e ancora Moraes, che al 93’ approfitta di un pasticcio tra Pongracic e Guilavogui. Espulsi Khocholava dello Shakhtar al 67' e Brooks del Wolfsburg al 70'. Alla luce del successo di questa sera, che fa il paio con il 2-1 conquistato all'andata in Germania, la squadra ucraina si qualifica per i quarti, dove se la vedrà l’11 agosto contro la qualificata di Basilea-Eintracht Francoforte, in programma domani sera.

Shakhtar Donetsk-Wolfsburg, tabellino e statistiche

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti