Roma-Cluj 5-0: che spettacolo all'Olimpico! Doppietta di Borja Mayoral

Grande serata per Fonseca: rumeni travolti dalle due reti dello spagnolo e dai gol di Mkhitaryan, Ibanez e Pedro. Giallorossi primi in classifica, passaggio del turno vicino
Roma-Cluj 5-0: che spettacolo all'Olimpico! Doppietta di Borja Mayoral© LAPRESSE
Simone Zizzari

ROMA - Solo buone notizie per la Roma di Fonseca nella scintillante serata europea dell’Olimpico. I giallorossi travolgono 5-0 il Cluj confermando tutto quello che il tecnico portoghese chiedeva: personalità, tenuta fisica, cinismo e i gol (due) di Mayoral. Riposa Dzeko, non ci sono lo squalificato Mancini e l’infortunato Carles Perez. In avanti tocca all’attaccante ex Real supportato da Villar. La pratica viene chiusa già nel primo tempo e ad agevolare il cammino ci pensa Mkhitaryan, in rete dopo appena 59 secondi. Fuga sulla sinistra di Spinazzola, cross teso al centro e colpo di testa vincente dell’armeno. E’ il segnale che la Roma c’è ed è in palla. Il Cluj prova a reagire e ha un paio di occasioni per riequilibrare il risultato ma Pau Lopez non fa sconti a nessuno e con due miracoli tiene chiusa la saracinesca. Sugli esterni Spinazzola e Bruno Peres illuminano la serata (e la prestazione del brasiliano è una notizia magnifica). I rumeni in difesa dormono e alla mezzora regalano un altro gol di testa ai giallorossi. Stavolta è Ibanez il più bravo e il più reattivo a svettare di testa e a siglare il raddoppio. Finita? Nemmeno per sogno perché dopo cinque minuti arriva il tris. Veloce azione Mkhitaryan-Veretout con tiro del francese deviato dal portiere. Palla a Bruno Peres che anziché tirare appoggia intelligentemente di testa a Borja Mayoral che sotto misura infila il 3-0 e il primo gol con la Roma. La festa è completa.

Roma show in memoria di Proietti: doppietta di Borja Mayoral
Guarda la gallery
Roma show in memoria di Proietti: doppietta di Borja Mayoral

Ripresa, è ancora Borja Mayoral 

Nella ripresa spazio a Pellegrini, Juan Jesus e Pedro. La Roma gestisce e risparmia energie. Il Cluj non c’è. Bruno Peres continua a spingere e al 65’ è dal suo piede che nasce una palla d’oro per Borja Mayoral con salvataggio sulla linea di Manea. I ritmi scendono e gli ospiti provano a salvare almeno la faccia ma una buona conclusione acrobatica di Rondon viene intercettata prima di finire in rete da Kumbulla, intenzionato a tenere la porta sbarrata. C’è spazio anche per Smalling e per il baby Milanese che si rende subito pericoloso con un’incursione ribattuta dalla difesa rumena. Con la vittoria da tempo in cassaforte la Roma non accelera più e trascorre gli ultimi dieci minuti senza patemi. C’è anche il tempo per vedere la doppietta di Borja Mayoral con un preciso diagonale e la rete di Pedro al 90' al termine di una veloce ripartenza. Il 5-0 finale proietta Fonseca in testa alla classifica del girone con la qualificazione ormai a portata di mano. Solo segnali positivi, appunto.

Bruno Peres: "Ho cambiato testa"
Guarda il video
Bruno Peres: "Ho cambiato testa"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti