Diretta Galatasaray-Lazio ore 18.45: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming

Il cammino europeo dei biancocelesti inizia dalla Turchia contro la squadra di Terim: si cercano subito punti preziosi
Diretta Galatasaray-Lazio ore 18.45: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming
2 min

ISTANBUL - Scrollarsi di dosso la delusione post Milan e partire alla grande in Europa League. Inizia dalla Turchia la missione europea della Lazio di Maurizio Sarri. Girone tosto, servono subito punti con il Galatasaray di Fatih Terim. Nell’altra partita del gruppo E si scontrano Lokomotiv Mosca e Marsiglia. Il tecnico biancoceleste vuole fare bene in una competizione che lo ha visto vittorioso nel 2019 con il Chelsea. Vinte 19 partite su 25, solo Simeone ha una percentuale di vittorie migliore. La tradizione va rispettata. “Dobbiamo dare una risposta a noi stessi, faremmo contenti anche i tifosi. Abbiamo giocato due buone gare e una no. Per me era prevedibile, chi non se lo aspettava non si è ancora reso conto di ciò che stiamo facendo. La fase di rigetto era possibile, devo lavorare perché sia più breve possibile”, le parole dell’allenatore in conferenza stampa.

Segui la diretta di Galatasaray-Lazio sul nostro sito

Galatasaray-Lazio, dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Galatasaray e Lazio, con fischio d’inizio alle 18.45 allo stadio Turk Telekom di Istanbul, sarà visibile su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e Dazn. L'incontro sarà trasmesso anche in chiaro su Tv8.

Galatasaray-Lazio, le formazioni ufficiali

GALATASARAY (4-2-3-1) - Muslera; Yedlin, Marcao, Nelsson, Van Aanholt; Kutlu, Antalyali; Morutan, Cicaldau, Akturkoglu; Dervisoglu. A disposizione:Cipe, Ozturk, Babel, Mohamed, Omer, Arslan, Luyindama, Babacan, Kilinc, Feghouli, Diagne. All. Terim.

LAZIO (4-3-3) - Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Akpa Akpro, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. A disposizione : Reina, Furlanetto, Patric, Escalante, Pedro, Milinkovic, Radu, Moro, Cataldi, Marusic, Basic, Muriqi. All. Sarri.

Arbitro: Jug (Slo). Guardalinee: Zunic e Vidali. Quarto uomo: Smajc. Var: Vincic. Avar: Obrenovic.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti