Barcellona, Xavi: "Il Napoli è un team da Champions"

Le parole del tecnico dei blaugrana alla vigilia della sfida di Europa League contro l'undici di Spalletti: "Quella di Osimhen sarebbe una perdita importante"
Barcellona, Xavi: "Il Napoli è un team da Champions"© Getty Images
3 min

BARCELLONA (SPAGNA) - Il tecnico del Barcellona, Xavi Hernandez, si è presentato in conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro il Napoli: "Avversario forte e difficile. E' una squadra compatta, con un allenatore esperto: un team da Champions. Non siamo favoriti in questa partita. Siamo solo contendenti per ottenere il passaggio agli ottavi di finale. L'Europa League è un'opportunità. L'obiettivo principale della nostra stagione è entrare in Champions League e abbiamo due strade possibili: attraverso la Liga o vincendo l'Europa League. La nostra volontà è andare il più avanti possibile. Ci piacerebbe essere in Champions. Fa un po' rabbia essere in un'altra competizione e vedere le partite degli altri in Champions, come quella di ieri. Questa col Napoli, comunque, è una sfida da Champions: due anni fa lo è stata infatti", ha precisato Xavi, ricordando gli ottavi di finale della massima competizione europea per club del 2020, quando passarono gli azulgrana, grazie al successo al Camp Nou per 3-1.

Xavi: "Per il Napoli assenza di Osimhen sarebbe importante"

"Il Napoli è una squadra in lotta per lo scudetto e hanno il ritorno in casa. E' un rivale molto complicato, uno dei più forti della competizione. Considero questo turno molto equilibrato. Lavorano bene quando escono col pallone, ma pressano anche bene. Sarà una sfida complicata. Hanno centrali difensivi forti, terzini che spingono, Zielinski è un grande giocatore, poi Osimhen, Insigne". Per Xavi pesa molto la doppia sfida anche per i problemi d'infermeria del Barcellona a partire da Eric Garcia al posto dell'infortunato Araujo: "Eric - spiega - è un difensore di alto livello, ha commesso un errore che ci è costato un gol, ma dobbiamo ritrovarlo e deve prendere fiducia. Sarà importante nelle prossime partite, lui è uno che vede l'uomo libero, cerca i compagni tra la linee. Poi Busquets potrebbe riposare domani o domenica. Faremo modifiche, delle rotazioni". Xavi parla anche degli out del Napoli: "Sarebbe una perdita importante - dice - quella di Osimhen, ma hanno tante varianti. Hanno però assenze importanti, come Lozano che è uno che può fare la differenza, e Lobotka. Fabian Ruiz? E' un giocatore importante, ha un buon tiro da fuori, mi piace molto".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti