Tifosi del Betis lanciano bottiglie contro i bar: a Trastevere interviene la Polizia

Circa 250 sostenitori spagnoli, nella capitale per la partita con la Roma, reagiscono con violenza al diniego degli esercenti di vendere loro altro alcol
Tifosi del Betis lanciano bottiglie contro i bar: a Trastevere interviene la Polizia© EPA
1 min
TagscalcioRomaBetis

ROMA - E’ stata una serata movimentata per i residenti di Trastevere, invasa dai tifosi del Betis, squadra impegnata questa sera all’Olimpico contro la Roma in Europa League. Quasi come in ogni occasione delle partite internazionali, anche questa volta è servito l’intervento delle Forze dell’ordine per placare la tifoseria spagnola in preda ai fumi dell’alcol.

Roma-Betis, la probabile formazione di Mourinho
Guarda la gallery
Roma-Betis, la probabile formazione di Mourinho

In arrivo 4000 tifosi spagnoli

Nella tarda serata di mercoledì, i poliziotti del Commissariato San Lorenzo sono intervenuti per frenare un pericoloso innesco: circa duecentocinquanta tifosi spagnoli, dopo aver consumato birra in un bar di Piazza San Calisto - al diniego del gestore di servirne altra - hanno iniziato a lanciare le bottiglie tra cori da stadio e proteste contro l’attività commerciale. Il tempestivo intervento del reparto mobile ha evitato qualsiasi disordine, soffocando sul nascere l’azione dei malintenzionati. Per la sfida odierna sono attesi oltre quattro mila sostenitori del Betis; la Questura ha già previsto un piano per mantenere l’ordine pubblico.

Roma-Betis, la squadra di Mourinho si allena a Trigoria
Guarda il video
Roma-Betis, la squadra di Mourinho si allena a Trigoria


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti