Dani Alves, il processo sarà nel 2023: ecco quanti anni di carcere rischia il brasiliano

In attesa della presentazione di alcune perizie e di una nuova testimonianza da parte del brasiliano, l'ex Juve rischia una lunga pena
Dani Alves, il processo sarà nel 2023: ecco quanti anni di carcere rischia il brasiliano© LaPresse
2 min

A pochi giorni di distanza dalla decisione da parte del Tribunale di Barcellona di trattenere Dani Alves in custodia cautelare, arrivano novità sulla vicenda giudiziaria che riguarda il brasiliano. Secondo il quotidiano spagnolo El Mundo, il processo aperto a carico dell'ex Juve sulla presunta violenza sessuale nei confronti di una 23enne potrebbe concludersi presto con una lunga pena. L'inchiesta, infatti, dovrebbe terminare prima dell'estate, dato che le prove - secondo il Tribunale di Barcellona - sarebbero già sufficienti. Secondo fonti giudiziare, Dani Alves rischierebbe quindi una condanna dagli 8 ai 10 anni di reclusione. 

Dani Alves, le valutazioni del Tribunale di Barcellona: quanti anni di carcere rischia il brasiliano

Dopo l'arresto di Dani Alves, sono state raccolte numerose testimonianze e prove che potrebbero portare il Tribunale di Barcellona a concludere il procedimento giudiziario entro la prima metà del 2023. Tuttavia, l'entourage dell'ex Juve avrebbe intenzioni di richiedere delle perizie a sostegno della difesa, come ad esempio il fatto che i rapporti avvenuti nel bagno della discoteca fossero consenzienti. Se da un lato la Procura ha chiarito che sta affrontando "un reato di violenza sessuale (...) che prevede una pena compresa tra 4 e 12 anni di reclusione", è possibile che Alves rischi tra gli 8 e i 10 anni per "presunto abuso di superiorità" e per eventuali danni psicologici sulla donna coinvolta. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti