Italia
0

Mancini: "Tonali da big. Balotelli? E che devo dire..."

Il ct azzurro promuove il centrocampista del Brescia: "Ma deve accumulare esperienza giocando le coppe. Lo scudetto? C'è anche l'Inter"

Mancini:
© ANSA

ROMA - Roberto Mancini si coccola Sandro Tonali e affronta con ironia le bizze di Mario Balotelli, tornato ad allenarsi con il Brescia dopo giorni di latitanza: “Tonali è uno dei più giovani che abbiamo - dice il commissario tecnico della nazionale a Radio Deejay - se andrà a giocare in una squadra che farà le coppe accumulerà più esperienza, quando giocherà a certi livelli migliorerà notevolmente sotto tutti i punti di vista. Nel centrocampo a tre può giocare davanti alla difesa e da interno, ha un bel tiro sa fare gol, sa iniziare l'azione, può fare tutto”. Tonali è compagno di squadra di Balotelli, ex pupillo di Mancini che continua a far parlare di sé: "Mario? E che devo dire? Spero sia tornato ad allenarsi", dice ridendo il ct azzurro.

Anche l'Inter in corsa per lo scudetto

Mancini parla poi della ripresa della stagione in Italia: “Tutti gli allenatori avranno un po' di problemi, i giocatori arrivano da due mesi di allenamenti casalinghi, tornare a lavorare in campo e riprendere a giocare subito con partite competitive non sarà facile". Il ct azzurro cita come esempio quel che sta succedendo in Bundesliga: "I ritmi delle partiti sono molto più blandi, il calcio tedesco non ha il ritmo che stiamo vedendo e, nelle prime partite, credo che anche in Italia non avremo ritmi straordinari", spiega il Mancio che non dimentica il caldo ("in certe città italiane non è facile giocare a luglio") e che immagina comunque un'affascinante lotta scudetto: “Lazio e Juve se la giocheranno fino alla fine, ma da quando si è ripreso a giocare in Bundesliga è di fatto saltato il fattore campo. Credo che anche l'Inter possa ancora avere delle possibilità, secondo me potrebbero esserci delle sorprese, poi è chiaro che la Juve rimane avvantaggiata perché ha una rosa molta ampia”.

Ripresa calcio, secondo Mancini ci saranno più infortuni del solito

Tutte le notizie di Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta