Italia, Mancini: "Il Mondiale ogni due anni? Parliamone"

Il commissario tecnico non boccia la proposta: "Tornare in un club? Ora sono concentrato sulla Nazionale"
Italia, Mancini: "Il Mondiale ogni due anni? Parliamone"© ANSA
TagsManciniItaliaMondiali

JESI (Ancona) - Roberto Mancini, commissario tecnico della nazionale italiana, non boccia l’idea di giocare il campionato del mondo ogni due anni, invece che ogni quattro: "Il Mondiale ogni due anni è qualcosa da valutare. Il Mondiale è affascinante perché arriva una volta ogni quattro anni. Se si giocasse ogni due, vorrebbe dire un Mondiale, un Europeo, un Mondiale, un Europeo. Non so, bisogna parlarne". Il ct azzurro ha parlato in conferenza stampa prima dell'evento in suo onore organizzato dalla città di Jesi, dove l’allenatore è nato.

Mancini: "Tornare in un club? C'è il Mondiale e poi vediamo"

"Tornare ad allenare un club? Adesso c'è il Mondiale e poi vediamo - prosegue Mancini - ora bisogna stare concentrati sul Mondiale, abbiamo da centrare velocemente la qualificazione e dobbiamo provare a vincere la Nations League. Ai club non ci penso e sono concentrato sulla Nazionale. Allenare la Nazionale è la cosa più bella".

Mancini: "Il Paese ci ha spinto agli Europei"

Tornando al trionfo della nazionale a luglio, Mancini racconta: “All'Europeo, dopo un anno e mezzo vissuto così (con la pandemia di Covid, n.d.r.), siamo partiti con l'obiettivo di fare qualcosa di speciale per la nostra gente. Abbiamo sentito un Paese intero che ci spingeva e questo ci ha dato grande forza, i ragazzi hanno dato di più di quello che avevano”.  "Dopo aver vinto - ha aggiunto Mancini - bisogna quasi dimenticare e pensare alla prossima sfida. Ora ci aspettano i Mondiali". A Jesi è stato dedicato al ct un murale realizzato dall'artista jesino, Federico Zenobi, a pochi passi dall'oratorio che il commissario tecnico della nazionale ha frequentato da bambino. "Il murale che mi ritrae mi piace - ha commentato - è stato realizzato dove sono nato e dove ho iniziato a giocare a calcio. Lì ci sta bene". 

Roberto Mancini riceve la Laurea ad honorem
Guarda il video
Roberto Mancini riceve la Laurea ad honorem

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti