Di Biagio: "La mia Under 21 è fortissima: voglio vincere l'Europeo"

Il CT degli azzurini ha parlato in conferenza stampa durante il pre ritiro di Formello: "Donnarumma non sarà convocato, mi ha dato disponibilità ma rimarrà con Roberto Mancini"
© PA

ROMA - "Dalla Nazionale A verranno tutti tranne Donnarumma. Nonostante Gigi mi avesse dato ampia disponibilità per venire ma abbiamo deciso di comune accordo con Mancini che il suo percorso in Under 21 è finito". Lo ha detto il tecnico della nazionale Under 21 Luigi Di Biagio alla conferenza di inizio del pre ritiro al Centro sportivo di Formello dove gli Azzurrini prepareranno fino all'8 giugno in vista degli Europei di categoria che vedrà l'Esordio dell'Italia il 16 giugno contro la Spagna al Dall'Ara di Bologna. "Negli ultimi mesi ho avuto poche indicazioni - ha aggiunto Di Biagio - rispetto a inizio anno non c'è stato molto di nuovo. Qualcuno anzi ha giocato meno. Questa settimana cercheremo di recuperare qualcuno come Calabria e valutare Parigini". 

DI BIAGIO, I CONVOCATI

L'OBIETTIVO DI MERET

L'obiettivo di Di Biagio: vincere l'Europeo

"L'obiettivo è ottenere il massimo risultato. Il girone è difficile e la formula è difficile ma il nostro obiettivo è quello di vincere l'Europeo", ha dichiarato Di Biagio. "Ambizioni? Tutti mi chiedono di vincere, ma le mie ambizioni sono proprio quelle. Tutti mi dicono che ho una squadra fortissima ma penso che ce l'ho sempre avuta anche quando non lo era, figuriamoci oggi", ha aggiunto il CT. "Vincere l'Europeo sarebbe la ciliegina sulla torta - ha concluso - non voglio mettere le mani avanti ma se non si dovesse raggiungere quell'obiettivo sarebbe un peccato buttare tutto quello che abbiamo fatto in 8 anni. Quello che abbiamo fatto è apprezzato in tutta Europa tranne che in Italia". 

Il futuro di Daniele De Rossi

Di Biagio ha anche parlato di Daniele De Rossi e del suo futuro: "Se vedo De Rossi allenatore? Daniele potrebbe avere un futuro da grande allenatore. Io glielo dissi quando ho fatto il ct della Nazionale maggiore: 'ho bisogno di te dentro e fuori dal campo'. Daniele lo vedi bene dappertutto, può iniziare con i ragazzi ma poi il prima possibile deve allenare i grandi".

Under21, presentato l'inno ufficiale
Guarda il video
Under21, presentato l'inno ufficiale

Commenti