Antenucci lancia il Bari, 1-0 alla Paganese. Vittoria a tavolino per la Reggina
© FOTO MOSCA
Serie C
0

Antenucci lancia il Bari, 1-0 alla Paganese. Vittoria a tavolino per la Reggina

Cade il Catania, vince il Potenza, pareggia la Ternana. A Rieti in campo la Berretti, ma la partita non è stata disputata. Nel girone A non si ferma il Monza, vincono Siena Pro Vercelli e Novara. Nel girone B ok Sudtirol, Vicenza e Reggio Audace

ROMA - Si è completata la quindicesima giornata di Serie C, aperta dagli anticipi giocati ieri. Due le partite non disputate: Pontedera-Lecco rinviata per impraticabilità di campo a seguito dell'allerta maltempo e Rieti-Reggina, con l'ufficialità della vittoria amaranto a tavolino che arriverà con il prossimo comunicato del Giudice Sportivo.

TUTTO SULLA SERIE C

Girone A

La Pro Vercelli vince a Como e scavalca i lombardi in classifica: la vittoria delle bianche casacche è firmata da Rosso (doppietta) e Comi, inutile il gol di Gabrielloni. L'Olbia cade contro il Novara, dopo aver pareggiato temporaneamente con Parigi il gol di Peralta: Bianchi lancia i piemontesi verso le posizioni nobili del girone. La capolista Monza esce vittoriosa dal campo della Pistoiese, ringraziando Finotto, decisivo nel finale. Il Renate inseguitore non tiene il passo della squadra di Brocchi, pareggiando contro la Pianese: Baniya acciuffa nella ripresa i bianconeri, in vantaggio con Figoli. Rinviata Pontedera-Lecco per impraticabilità di campo. Carrarese-Arezzo termina 2-2. Una doppietta di Cutolo nel finale permette agli ospiti di riacciuffare i gialloblù, avanti con Conson e Infantino. Colpo esterno del Siena, vittorioso 2-1 in casa della Giana Erminio grazie alle reti di D'Auria e Guidone, intervallate dal momentaneo pari di Perna. Gozzano e Pro Patria impattano 2-2: Bruzzantini e Fedato per i padroni di casa, Battistini e Le Noci per gli ospiti. 

I RISULTATI

Como-Pro Vercelli 1-3
Olbia-Novara 1-2
Pistoiese-Monza 0-1
Renate-Pianese 1-1
Carrarese-Arezzo 2-2
Giana Erminio-Robur Siena 1-2
Gozzano-Pro Patria 2-2
Pontedera-Lecco RINVIATA

Girone B

Il Piacenza porta a casa una vittoria esaltante sul campo del Fano AJ: dopo che Kanis risponde al vantaggio emiliano (Corradi), i biancorossi rispondono con Pergreffi. Parlati fa 2-2, poi Marotta e Paponi portano il Piacenza a 26 punti. Netto successo del Sudtirol contro la Sambenedettese: gli altoatesini - grazie alle reti di Casiraghi, Mazzocchi e Morosini - mantengono il secondo posto. Il Vicenza sfrutta la sconfitta di ieri del Padova e piega 1-0 il Ravenna col sigillo di Cappelletti. Poker del Carpi alla Fermana: nel 4-0 dei biancorossi doppietta di Biasci, l'autorete di Bellini e il timbro di Saric. Blitz del Cesena a Gubbio. I bianconeri vincono 2-0 grazie al rigore di Butic e al gol di Russini, con gli umbri che hanno chiuso in nove per le espulsioni di Cesaretti e Malaccari. Il Modena soffre ma supera 1-0 la Virtus Verona, nonostante l'inferiorità numerica per il rosso a Stefanelli: decide Duca a 9' dal termine. Vince in rimonta la Reggio Audace: 2-1 alla Vis Pesaro grazie a Marchi e Kargbo che ribaltano l'autogol di Espeche. Colpaccio dell'ArzignanoValchiampo. I veneti superano 2-0 in trasferta il Rimini: decidono Bonalumi e Rocco.

I RISULTATI 

AJ Fano-Piacenza 2-4
Imolese-Triestina RINVIATA
L.R. Vicenza-Ravenna 1-0
Sudtirol-Sambenedettese 3-0
Carpi-Fermana 4-0
Gubbio-Cesena 0-2
Modena-Virtus Verona 1-0
Reggio Audace-Vis Pesaro 2-1
Rimini-ArzignanoValchiampo 0-2

Girone C

Starita e D'Angelo castigano l'Avellino, ora pericolosamente al sedicesimo posto: la Casertana si affaccia invece alla zona playoff. Mirco Antenucci è l'uomo in più del Bari: è suo il gol con cui i galletti sconfiggono la Paganese e si issano al secondo posto con 32 punti. Vittoria preziosa per il Rende, ultimo, in casa contro il Picerno: Nossa porta i calabresi a dieci punti. La Reggina prima della classe vince a tavolino contro il Rieti, i cui giocatori sono in sciopero per il mancato pagamento degli stipendi, tanto che in campo sarebbero dovuti andare i ragazzi della Berretti, prima che si decidesse per il 3-0 a tavolino per inadempienze. Tra Sicula Leonzio e Virtus Francavilla succede tutto nel primo tempo: a Lescano per i bianconeri risponde Albertini per i biancazzurri; 1-1 che ai siciliani in crisi serve a poco. La Ternana pareggia a Teramo e si da superare dal Bari, scivolando al quarto posto: dopo aver sbloccato il risultato con Partipilo all'ora di gioco, le Fere si fanno raggiungere un minuto dopo da Costa Ferreira. Il Potenza supera la Vibonese all'89' grazie alla zampata di França che decide l'1-0. Colpo esterno della Cavese: è il gol di Russotto nella ripresa a permettere ai campani di espugnare il campo della Viterbese 1-0. Il Catania cade a Catanzaro: i giallorossi hanno la meglio 3-0, con le reti di Celiento, Tascone e Nicastro che arrivano nella ripresa, dopo l'espulsione del rossazzurro Bucolo. 

I RISULTATI

Casertana-Avellino 2-0
Paganese-Bari 0-1
Rende-Picerno 1-0
Rieti-Reggina 0-3 A TAVOLINO
Sicula Leonzio-Virtus Francavilla 1-1
Teramo-Ternana 1-1
Potenza-Vibonese 1-0
Viterbese-Cavese 0-1
Catanzaro-Catania 3-0

Tutte le notizie di Serie C

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa

 

 

Classifica completa