Serie C, paura in Rimini-Perugia: incendio in campo e gara interrotta

E' stato probabilmente un fumogeno a innescare le fiamme allo stadio Romeo Neri durante l'incontro del Girone B di Serie C: cosa è successo
Serie C, paura in Rimini-Perugia: incendio in campo e gara interrotta
1 min

RIMINI - Momenti di apprensione e di timore al Romeo Neri di Rimini, durante l'incontro della quinta giornata di Serie C (Girone B) tra i biancorossi locali e il Perugia. Attorno al quarto d'ora di gioco, con gli ospiti in vantaggio per 1-0, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato un fumogeno, lanciato dagli spalti, a causare l'incendio del materasso del salto in alto, posto alle spalle della porta difesa dall'estremo difensore ospite Adamonis.

Gara interrotta per incendio: cosa è successo?

Pronto l'intervento degli steward a cercare di domare le fiamme, ma un paio di idranti e un estintore non sono stati sufficienti a placare l'incendio. Il direttore di gara Scarpa di Collegno, a quel punto, ha sospeso l'incontro in attesa dell'intervento dei Vigili del Fuoco. Questi ultimi sono arrivati prontamente e hanno avuto ragione delle fiamme: la gara è quindi ripresa dopo una decina di minuti di sospensione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti