Maradona, Cristiana Sinagra: "Chiedo rispetto per Diego"

Le parole dell'amore italiano del Pibe de Oro: "Non ho parole per descrivere il dolore che ho dentro. Ho sentito delle dichiarazioni vergognose"
Maradona, Cristiana Sinagra: "Chiedo rispetto per Diego"© EPA

ROMA - In seguito alla morte di Diego Armando Maradona, Cristiana Sinagra è intervenuta a "Pomeriggio Cinque", programma condotto da Barbara D'Urso, per replicare alle critiche piovute sul padre di suo figlio, Diego Armando Maradona Jr.: "Nel mio cuore ho dei ricordi belli. Su un'altra rete nazionale è andata in onda una mia telefonata. Io chiedo rispetto perchè abbiamo il cuore a pezzi. Non ho parole per descrivere il dolore che ho dentro per Diego e per mio figlio. Io l'ho incontrato dopo tanti anni e quando l'ho visto entrare dalla porta di casa di mio figlio è come se non lo avessi mai lasciato. Era una persona veramente speciale. Mi ha abbracciato come se non fosse passato un giorno. Ho sentito Cruciani e Mughini fare delle dichiarazioni vergognose. Mi rendo conto che siamo in un paese democratico dove c'è libertà di pensiero ma questa dev'essere accompagnata dal rispetto. Questa gente non conosceva Diego mentre io l'ho vissuto. Chi non conosce la sua grande umanità e la sua fragilità non può permettersi di parlare. Io lo difenderò fino alla morte".

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti