Maradona, all'asta il pallone della Mano di Dio: prezzo da capogiro!

A novembre verrà venduto il cimelio di proprietà dell'arbitro di quello storico Argentina-Inghilterra dei Mondiali del 1986 in Messico
1 min
TagsMaradona

Il 16 novembre prossimo il pallone della "Mano di Dio", quello storico del colpo di pugno dato da Maradona in anticipo su Shilton il 22 giugno 1986 durante i quarti di finale tra Argentina e Inghilterra ai Mondiali in Messico, verrà messo all'asta. Da quanto scrivono i tabloid inglesi, ci si aspetta che il cimelio possa essere venduto alla cifra di 3 milioni di euro, prezzo davvero da capogiro, inferiore però agli 8 milioni di euro pagati per la maglia di Maradona indossata quel giorno. Il proprietario del pallone è l'arbitro di quella partita, il tunisino Ali Bin Nasser, che non riuscì a ravvisare il fallo di mano, convalidando uno dei gol più iconici della storia del calcio.

Matthaus dona la maglia del suo amico Maradona al Legends Museum
Guarda la gallery
Matthaus dona la maglia del suo amico Maradona al Legends Museum


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti