Il Liverpool è campione del mondo. Battuto Gabigol ai supplementari

Gli uomini di Klopp soffrono ma battono il Flamengo all'extra time nella finale del Mondiale per Club. Decisiva la rete di Firmino al 99'
Il Liverpool è campione del mondo. Battuto Gabigol ai supplementari© AFPS AFPS AFPS

DOHA - Soffre il Liverpool ma riesce, nel corso dei tempi supplementari, a battere il Flamengo 1-0 aggiudicandosi il Mondiale per Club. Decisiva la rete di Firmino al 99'. Klopp schiera la coppia difensiva formata da Gomez e van Dijk ed il solito tridente composto da Salah, Firmino e Mané. Jesus, invece, punta su Gabigol affiancato da Ribeiro ed Henrique. Partita molto bloccata nel corso della prima frazione di gioco con il Flamengo che pressa molto alto i Reds costringendoli a velocizzare e forzare la giocata. Gli uomini di Klopp, dunque, faticano molto ad imporre la propria superiorità e vanno al riposo sullo 0-0. Nel corso dell'unico minuto di recupero della prima frazione di gioco arriva anche un giallo a Mané che reagisce di stizza dopo una trattenuta reiterata di Rafinha, a dimostrazione del nervosismo della squadra inglese nel non trovare sufficienti spazi. Si va al riposo, dunque, con zero tiri nello specchio della porta per entrambi i team.

Firmino sblocca il risultato 

Parte subito forte il Liverpool nel corso del secondo tempo. Al 47' Firmino supera con un sombrero l'avversario ma, davanti al portiere, colpisce il palo. Tre minuti dopo altra occasione per i Reds. Alexander-Arnold mette un buon cross in mezzo ma il destro di Salah termina sul fondo. Reagisce immediatamente il Flamengo con Gabigol che sfiora il vantaggio ma il connazionale Alisson gli nega la gioia del gol. Al 69' sempre l'ex attaccante dell'Inter cerca il gol della vita con una rovesciata ma l'ex estremo difensore della Roma fa ottima guardia e blocca il pallone a terra. Ad un quarto d'ora dal termine dei minuti regolamentari primo cambio obbligato per Klopp causa infortunio di Oxlade-Chamberlain. Dentro il numero 20 Lallana alla dodicesima presenza stagionale. All'86' è Diego Alves che salva la porta del Flamengo su un tiro dal limite di capitan Henderson. Nel corso del primo minuto di recupero Mané viene atterratto da Rafinha al limite dell'area di rigore e l'arbitro assegna il penalty. In seguito ad un lungo consulto al VAR, però, il signor Al Jassim cambia la propria decisione levando anche il giallo all'ex terzino del Bayern Monaco. Dopo 8 minuti di recupero si chiudono i tempi regolamentari e si va ai supplementari. Al 99' partenza in contropiede del Liverpool con Mané che si invola verso la porta. Con la coda dell'occhio il senegalese si accorge dell'arrivo di Firmino che, con una finta, elude l'intervento di difensore e portiere e sigla la rete dell'1-0. A due minuti dal termine grandissima palla gol per il Flamengo ma Lincoln, all'altezza del dischetto di rigore, la spara alto regalando di fatto al Liverpool l'edizione 2019 del Mondiale per Club. 

Mondiale per club, Liverpool campione: è la prima volta nella storia dei Reds
Guarda la gallery
Mondiale per club, Liverpool campione: è la prima volta nella storia dei Reds

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti