Clamoroso: Allegri lascia l’Associazione Allenatori?

Il tecnico della Juventus è in aperto contrasto col presidente Ulivieri per le posizioni assunte dopo l’eliminazione dai Mondiali. Un gesto fortissimo che potrebbe non restare isolato
Clamoroso: Allegri lascia l’Associazione Allenatori?© LaPresse
TagsAllegriJuventusMondiali 2018

Ventura esonerato, Tavecchio non si dimette: il web si scatena
Guarda la gallery
Ventura esonerato, Tavecchio non si dimette: il web si scatena
ROMA - Massimiliano Allegri è pronto a lasciare l’Assoallenatori. Il tecnico più importante e vincente del campionato - tre scudetti di fila, oltre a due finali di Champions su tre – non ha gradito (eufemismo) il comportamento di Renzo Ulivieri, che è presidente dell’associazione oltre che vicepresidente federale (furono i suoi voti a determinare la rielezione di Tavecchio), e ha confidato ai suoi collaboratori l’intenzione di prendere le distanze.

Il gesto di Allegri, nel caso in cui fosse portato a compimento, potrebbe non restare isolato visto che all’interno del sindacato dei tecnici sono numerose le voci di dissenso.

Allegri invoca una dialettica più articolata e un atteggiamento più critico nei confronti della federazione e non tollera la linea quasi “dittatoriale” di Ulivieri.

Certo, se anche i tecnici dovessero unirsi ai calciatori e ai tifosi, per l’attuale federazione sarebbe piuttosto complicato andare avanti. L'indiscrezione è stata confermata ai microfoni di Radio Deejay da Giovanni Branchini, agente Fifa e intermediario vicino al tecnico juventino. 

Ulivieri: "Malago' inopportuno"
Guarda il video
Ulivieri: "Malago' inopportuno"

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti