Olanda show, sei gol alla Turchia. Francia ok, goleada Danimarca

Prestazione incredibile degli Orange alla Johan Cruijff Arena. Il Portogallo batte 3-0 l'Azerbaijan senza Cristiano Ronaldo. Tripletta per Haaland che trascina la Norvegia
Olanda show, sei gol alla Turchia. Francia ok, goleada Danimarca© Ansa

BAKU - Anche senza Cristiano Ronaldo, squalificato, il Portogallo vince contro l'Azerbaijan e si porta al primo posto nel gruppo A per le qualificazioni al Mondiale in Qatar del 2022. Allo Stadio Olimpico di Baku finisce 3-0 con le reti di Bernardo Silva e André Silva nel primo tempo e di Diogo Jota nel secondo. L'Olanda di Louis Van Gaal stende invece la Turchia di Calhanoglu: finisce 6-1 alla Johan Cruijff Arena con tripletta di Depay. Torna a vincere la Francia: dopo i pareggi con Bosnia e Ucraina arriva il 2-0 alla Finlandia. 

Portogallo ok senza Cristiano Ronaldo

Partita facile per la formazione di Fernando Santos, con i lusitani che si rendono pericolosi sin dai primi minuti con i tentativi di Bruno Fernandes. A sbloccare la partita, al 26', è Bernardo Silva su assist proprio del centrocampista dello United. Cinque minuti dopo raddoppia André Silva, su assist di Diogo Jota. Il Portogallo gestisce facilmente la gara e nel secondo tempo anche Diogo Jota trova la gioia del gol, realizzando il 3-0 al 75' su assist di Cancelo. Portogallo primo nel gruppo A con 13 punti.

Azerbaijan-Portogallo, tabellino e statistiche

Depay stende la Turchia: finisce 6-1!

Gara senza storia ad Amsterdam dove la formazione di Louis Van Gaal sblocca la partita con Davy Klaassen su assist di Depay. L’attaccante del Barcellona è scatenato e trova il raddoppio al 16’, su assist di Klassen. Al 38’ ancora Depay su rigore (fallo in area di Soyuncu su Klaassen) batte Cakir e realizza il 3-0. Partita a senso unico con la Turchia che prima del fischio di fine primo tempo finisce anche in 10 uomini per la doppia ammonizione a Soyuncu. Al rientro in campo l’Olanda non ha intenzione di fermarsi, con Depay che completa la tripletta personale al 54’. Non è finita: all'80' Berend Til e al 90' Malen realizzano rispettivamente il quinto e il sesto gol per gli Orange. In pieno recupero arriva il gol della bandiera di Under. Prestazione incredibile dell'Olanda mentre è una serata da incubo per la Turchia. Finisce 6-1 per i padroni di casa alla Johan Cruijff Arena.

Olanda-Turchia, tabellino e statistiche

La Francia torna alla vittoria

Torna a vincere la formazione di Deschamps, dopo i pareggi con Bosnia e Ucraina. Contro la Finlandia basta una doppietta di Antoine Griezmann (al 25’ e al 53’) che raggiunge così quota 41 gol in nazionale. La Francia vola a 12 punti, in testa al gruppo D.

Francia-Finlandia, tabellino e statistiche

Milinkovic-Savic non basta alla Serbia. Tripletta di Haaland per la Norvegia. Vince ancora la Danimarca

Nelle altre partite della serata la Norvegia supera per 5-1 Gibilterra e resta così in testa al gruppo G a pari punti (13) con l’Olanda. Protagonista il solito Haaland che realizza una tripletta. Nel gruppo H vincono Croazia (3-0 alla Slovenia con gol di Pasalic) e Russia (2-0 contro Malta): anche loro sono a pari punti come prime nel  girone. Non si ferma la Danimarca che sale a 6 vittorie in 6 partite nel girone F. La nazionale danese piega con un 5-0 Israele, con le reti degli “italiani” Kjaer e Skov Olsen. Pareggia invece la Serbia: contro l’Irlanda non basta una rete del laziale Milinkovic-Savic e finisce 1-1. Un solo punto anche per la Bosnia contro il Kazakistan: 2-2 con la rete di Pjanic. Vittorie poi per Slovacchia (1-0 contro Cipro) e Scozia (1-0 contro l’Austria). Pareggiano 0-0 Montenegro e Lettonia.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti