Inghilterra-Iran entra nella storia per il numero dei cambi: ecco la regola

Il match, che ha visto il successo di Saka e compagni, ha fatto registrare un record nella storia dei Mondiali
Inghilterra-Iran entra nella storia per il numero dei cambi: ecco la regola© Getty Images
1 min
TagsInghilterraIranrecord

Inghilterra-Iran, seconda gara dei Mondiali in Qatar, entra ufficialmente nella storia. Si tratta infatti del primo match in cui una nazionale ha effettuato sei sostituzioni. Un evento che, fino ad oggi, non si era mai verificato nella storia dei campionati del mondo. Il tutto è avvenuto grazie allo scontro di gioco che ha visto come protagonista il portiere dell'Iran Alireza Beiranvand e il difensore Majid Hosseini. Dopo pochi minuti i due compagni di squadra sono stati protagonisti di uno scontro violentissimo, che ha costretto il numero uno del Boavista a chiedere il cambio.

Il nuovo regolamento

Grazie al nuovo regolamento, adottato dalla Fifa per i Mondiali in Qatar, un infortunio per trauma cranico dà diritto a una sostituzione aggiuntiva: la sesta. Il problema del numero uno iraniano (che ha lamentato giramenti di testa e dolori diffusi dopo lo scontro con il compagno) ha quindi permesso al tecnico Queiroz di effettuare una sesta sostituzione.

Inghilterra-Iran, infortunio shock per il portiere Beiranvand
Guarda la gallery
Inghilterra-Iran, infortunio shock per il portiere Beiranvand


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti