Aguero difende Lautaro "Anch'io alle Olimpiadi non segnai fino alle semifinali"

Il Kun torna a parla dell'attaccante dell'Inter dopo Argentina-Australia, in cui "El Toro" è rimasto nuovamente a secco di gol
Aguero difende Lautaro "Anch'io alle Olimpiadi non segnai fino alle semifinali"© EPA
2 min

Non era stato tenero Sergio Aguero nei confronti di Lautaro Martinez dopo la sconfitta dell'Argentina contro l'Arabia Saudita. Nelle ultime ore, tuttavia, il Kun ha avuto parole decisamente più incoraggianti nei confronti dell'attaccante dell'Inter, ancora a secco in questo Mondiale.

Aguero su Lautaro: "Lautaro ricorda me alle Olimpiadi 2008: poi contro il Brasile, di colpo..."

A Tyc Sports, l'ex centravanti del Manchester City ha dichiarato: "Penso che Lautaro in questi Mondiali sarà fondamentale. Mi ricorda quello che è successo a me alle Olimpiadi. Non riuscivo a segnare, non riuscivo a fare neanche un gol. In semifinale contro il Brasile ho segnato una doppietta. Dal nulla. Posso solo dire che da attaccante più pensi al gol che non arriva e peggio è. La mia esperienza insegna questo. Ogni qual volta fossi ossessionato dal dover segnare, per me era un disastro".

Aguero su Lautaro: "Appena smetterà di pensare al gol, ricomincerà a segnare"

Quindi, la chiosa del Kun: "Io dico che se smetterà di pensarci, si troverà al posto giusto per mettere la palla in rete. Sta giocando bene in questo Monidale, al di là del gol che ancora non è arrivato. E poi chi fa l'attaccante ha più possibilità di sbagliare, su questo non ci sono dubbi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti