L'influenza del Cammello manda ko i giocatori della Francia: cos'è e quali sono i sintomi

Oltre a Rabiot, Upamecano e Coman rischia di contagiarsi anche il resto della squadra a pochi giorni dalla finale con l'Argentina
1 min

QATAR - Scatta l'allarme nella Francia di Deschamps in vista della finale dei Mondiali contro l'Argentina. Ci sono diversi giocatori francesi influenzati e due di loro, Rabiot e Upamecano, hanno già dovuto saltare la semifinale con il Marocco e rimangono in dubbio. La causa sembra essere la cosiddetta "influenza del cammello", un virus che si sta diffondendo in Qatar e che sta colpendo alcuni atleti. Appartiene alla famiglia dei coronovirus e colpisce le vie respiratorie. Anche Coman lo ha contratto, come confermato dallo stesso ct francese: "Ha la febbre. Stiamo cercando di stare attenti perché non si diffonda questo virus, che sta colpendo molti calciatori qui al Mondiale. Ti ammali quando ti stanchi troppo, il tuo corpo si indebolisce e sei più vulnerabile". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti