Boban: "Derby Milan-Inter? Il segreto è frenare le emozioni"

L'attuale Chief football officer del club rossonero ha parlato a pochi giorni dalla stracittadina, in programma sabato alle ore 20.45: "Una sfida unica al mondo tra due società che si rispettano ma che hanno una rivalità incredibile, storica e bellissima"
Boban: "Derby Milan-Inter? Il segreto è frenare le emozioni"© LAPRESSE

MILANO - Per Zvonimir Boban, ora Chief football officer del Milan, il primo derby da dirigente "sarà una grandissima emozione". Lo confida nell'intervista sull'app ufficiale del club, a tre giorni dalla sfida con l'Inter: "Milano è una città che vive il derby in maniera pazzesca, è una sfida unica al mondo tra due società che si rispettano ma che hanno una rivalità incredibile, storica e bellissima. Come affrontarlo? La vigilia è diversa rispetto alle altre partite, in cui tante volte devi cercare le motivazioni extra, in questa è quasi l'opposto: devi cercare di rilassarti perché sennò rischi di essere travolto dalle emozioni. Il derby non si può spiegare a parole, ma se hai coraggio, se hai personalità, appena tocchi il primo pallone sparisce tutto".

Derby di Milano, i ricordi di Boban

Boban ricorda i suoi derby preferiti da giocatore: "Quello del 6-0 è stato pazzesco. Ci fu anche un 5-0 in Coppa Italia ma non è la stessa cosa. Abbiamo anche perso ma le vittorie ti danno grande gioia. Ricordo un gol abbastanza strano, ma divertente, rubando il tempo a Frey calciando di esterno. Vedere poi quelle scritte, quelle creatività, quelle coreografie da parte dei nostri tifosi mi divertiva tanto".

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti