Milan, Paquetà e Giampaolo si chiariscono: caso chiuso e niente multa
Milan
0

Milan, Paquetà e Giampaolo si chiariscono: caso chiuso e niente multa

Confronto a Milanello dopo la storia Instagram del centrocampista ("Brasiliano con orgoglio"), arrivata dopo la frase del tecnico ("Lo vorrei meno brasiliano")

MILANO - Un faccia a faccia è avvenuto oggi a Milanello tra Marco Giampaolo e Lucas Paquetà. L'allenatore e il centrocampista hanno avuto un chiarimento: fonti qualificate del Milan garantiscono che il brasiliano non sarà multato dopo la controversa Instagram story apparsa sul suo profilo. Paquetà, infatti, nelle scorse ore aveva scritto sui social: “Brasiliano con tanto orgoglio”, in quella che era sembrata a tutti una risposta a Giampaolo. Il tecnico, nella conferenza stampa dopo la vittoria con l'Hellas Verona, aveva chiesto che Paquetà fosse “meno brasiliano” (un concetto già espresso in estate, dopo l'amichevole contro il Feronikeli). La storia è stata segnalata da un collaboratore a Giampaolo, che ha voluto chiarire il caso a pochi giorni dal derby: l'allenatore rossonero ha spiegato a Paquetà che la frase era un discorso sulla “disciplina” tattica. Il giocatore ha sottolineato che non voleva mancare di rispetto a nessuno. A sancire la pace è intervenuto anche l'agente, Eduardo Uram, a Tuttomercatoweb: “Lucas è contento di stare al Milan. Il chiarimento con Giampaolo? Con il tecnico e la società tutto bene”.

Boban: "Chi schierare nel derby? Chiedete a Giampaolo..."

Tutte le notizie di Milan

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti