Prandelli:
© Getty Images
Serie A
0

Prandelli: "Napoli e Juve ok, troppe aspettative sull'Atalanta"

L'ex CT della Nazionale ha parlato dell'esordio delle italiane in Champions League e dell'arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina dei bianconeri: "Tutto quello che si è guadagnato lo ha meritato"

ROMA - "Juventus e Napoli sono state molto convinte del proprio ruolo, stanno oliando i loro meccanismi, sono sulla buona strada". L'ex ct Cesare Prandelli ha commentato così ai microfoni di Sky Sport la prima giornata delle italiane in Champions. Impresa del Napoli al San Paolo con la vittoria per 2-0 sui campioni d'Europa del Liverpool, pari e bella partita della Juventus sul campo dell'Atletico Madrid, altro pareggio ma morale diverso per l'Inter di Antonio Conte con l'1-1 agguantato in extremis a San Siro contro lo Slavia Praga.

Klopp: "È stato un grande Napoli"

Atalanta, troppa pressione

Brutta sconfitta invece per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, 4-0 a Zagabria contro la Dinamo. "Sull'Atalanta c'erano troppe aspettative - ha detto Prandelli - La Juventus invece è stata completamente diversa rispetto a Firenze per tenuta fisica, ma anche dal punto di vista tecnico e tattico. Hanno fatto una grande partita. Hanno un allenatore nuovo, ci vuole tempo".

Juve, l'arrivo di Sarri

Chiusura dedicata proprio al nuovo tecnico bianconero, Maurizio Sarri: "Penso che si sia meritato quel posto. Era uno scandalo il fatto che per tanti anni abbia dovuto sgomitare e lottare per riuscire ad emergere. Tutto quello che si è guadagnato lo ha meritato".

Juventus rimontata. Atalanta schiantata

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 12:30
Cagliari - Spal 15:00
Sampdoria - Roma 15:00
Udinese - Torino 15:00
Parma - Genoa 18:00
Milan - Lecce 20:45
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 20:45

 

Calciomercato in Diretta