Quarantena soft, Spadafora: "Proposta della Figc è ok, domani risolveremo"

Il ministro dello Sport annuncia l'arrivo di un atto amministrativo per risolvere la questione. Imminente anche la soluzione per le partite in chiaro
Quarantena soft, Spadafora: "Proposta della Figc è ok, domani risolveremo"© ANSA
2 min
TagsspadaforaCoronavirus

ROMA – “Da quando ieri pomeriggio ho letto il verbale del Cts, che mette nero su bianco quanto la proposta Figc sia valida dal punto di vista medico-scientifico, ma non compatibile col decreto legge del 16 maggio, sto lavorando, con il ministro Speranza, per superare il problema normativo che è emerso, e che di certo non ho creato io". Il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, annuncia all'Ansa la soluzione della questione quarantena per le squadre di calcio. "I miei uffici - spiega - in contatto con quelli del Ministero della Salute, hanno vagliato tutte le ipotesi per cercare quella più veloce ed efficace, e speriamo di chiudere con un atto amministrativo già domani". La soluzione sarà una quarantena, in caso di positività, soltanto per i soggetti positivi con tamponi a tappeto per gli altri membri della squadra, compreso un test veloce a poche ore dalle partite. 

Accordo in arrivo per le partite in chiaro

Spadafora ha annunciato anche l'imminente ufficialità per la trasmissione di alcune partite in chiaro, gratuitamente, per tutti, in considerazione degli stadi chiusi e del momento difficile del nostro Paese: "Abbiamo tutti lavorato per raggiungere un obiettivo comune e, da quel che mi risulta, su questo stasera si può chiudere un ottimo accordo, frutto della disponibilità di tutti i soggetti coinvolti, che ringrazio".


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti