Milan, Silvestri e la frase rivolta a Ibra prima del rigore sbagliato

"L'ultimo l'hai sbagliato, vero?", così il portiere del Verona "punzecchia" l'attaccante svedese prima dell'errore dal dischetto
Milan, Silvestri e la frase rivolta a Ibra prima del rigore sbagliato© LAPRESSE

MILANO - Nella mente di Silvestri il rigore sbagliato da Ibrahimovic dieci giorni fa contro lo Sparta Praga in Europa League: l'estremo difensore veronese ha “usato” quell’errore per "giocare" psicologicamente con il bomber di Malmo, e ha avuto l’effetto desiderato: far sbagliare di nuovo Ibrahimovic. “L’ultimo l’hai sbagliato, vero?, gli ha detto prima che lo svedese calciasse; frase che ha riecheggiato nitidamente nel silenzio di San Siro. Secondo errore di fila dal dischetto, il terzo stagionale. Numeri non da Ibra, che nel finale di gara contro il Verona salva i rossoneri con la rete del 2-2 al 93’, ma che poco prima aveva tirato alto il rigore del possibile pareggio. 

Milan, Ibrahimovic fa e disfa: incrocio, rigore fallito e pareggio al 93'!
Guarda la gallery
Milan, Ibrahimovic fa e disfa: incrocio, rigore fallito e pareggio al 93'!

Ibrahimovic salva il Milan. Barca, tegola Fati

"Il prossimo rigore? Lo lascio a Kessie" 

Ora, per Ibra, fanno 3 errori e 2 gol dal dischetto in questa stagione (il primo l’aveva sbagliato contro l’Inter, ribadendo poi in gol), tanto che Zlatan a fine partita ci scherza su: “Mi sa che il prossimo lo lascio a Kessié. La frase di Silvestri? Aveva ragione, l’ultimo l’avevo sbagliato…” Pioli, nell'intervista post partita, conferma che il centravanti potrebbe non presentarsi più dal dischetto: "Era dispiaciuto, mi ha detto di voler delegare a Kessie i prossimi penalty".

 

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti