Diretta Inter-Spezia ore 15: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming

I nerazzurri di Antonio Conte, reduci da cinque vittorie consecutive in campionato, ospitano la squadra di Vincenzo Italiano nel 13° turno del campionato di Serie A
Diretta Inter-Spezia ore 15: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming
TagsInter-Speziaprobabili formazioniSerie A

MILANO - L'Inter di Antonio Conte, reduce da cinque vittorie consecutive in campionato (Torino, Sassuolo, Bologna, Cagliari e Napoli), alle ore 15 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano ospita lo Spezia per la 13ª giornata del campionato di Serie A. I nerazzurri nell'ultimo turno sono riusciti ad avere la meglio sul Napoli grazie alla rete dagli 11 metri di Romelu Lukaku, già a quota 10 gol in campionato. Tre punti importanti che hanno permesso alla formazione di Antonio Conte di volare al secondo posto in classifica, a -1 dal Milan capolista. Lo Spezia, invece, ha pareggiato per 2-2 contro il Bologna. La squadra di Italiano, dopo esser passata in vantaggio per 2-0, si è fatta riprendere, rischiando anche di perderla nel finale (Barrow ha sbagliato un calcio di rigore in pieno recupero). I liguri fin qui hanno conquistato 11 punti. 

Inter, Vidal torna in gruppo: che accoglienza di Lukaku!
Guarda la gallery
Inter, Vidal torna in gruppo: che accoglienza di Lukaku!

Inter-Spezia: dove vederla in tv e in streaming

Inter-Spezia è in programma alle ore 15 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Calcio 3. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Le formazioni ufficiali di Inter-Spezia

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; R. Lukaku, L. Martinez. ALL.: Conte.

A DISP.: I. Radu, Padelli, Ranocchia, D'Ambrosio, Kolarov, Darmian, Perisic, Vidal, Sensi, Eriksen. 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Mora, S. Bastoni; Deiola, M. Ricci, Acampora; Gyasi, Nzola, Ismajli. ALL.: Italiano. 

A DISP.: Krapikas, Erlic, Agoume, Sala, Marchizza, Estevez, Bartolomei, Maggiore, Farias, Ferrer, Agudelo, Piccoli, Pobega.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

GUARDALINEE: Villa e Scatragli.

IV UOMO: Aureliano.

VAR: Valeri.

AVAR: De Meo.

Bel Napoli, ma vince l'Inter
Guarda il video
Bel Napoli, ma vince l'Inter

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti