Juve-Napoli, ipotesi gennaio: può slittare la Supercoppa Italiana!

Due le probabili date dopo la sentenza del Collegio di Garanzia del Coni: il 13 o il 20! Ma dovrebbero essere spostate la Coppa Italia o la partita già fissata a Reggio Emilia
Juve-Napoli, ipotesi gennaio: può slittare la Supercoppa Italiana!© ANSA
Antonio Giordano

In uno Stato di Diritto non può esserci una «bolla» - che a dire il vero sembra una palla (di cuoio) - nella quale ognuno pensa di poter fare da sé, impunemente: il calcio esce dal proprio recinto e si ritrova catapultato nel mondo reale, quello che la Corte di Giustizia dello Sport ha ridisegnato attraverso norme e soprattutto regole (si direbbe persino buon senso) che cancellano le sentenze del giudice sportivo e, soprattutto, quella del professor Sandulli e della Corte d’Appello Nazionale. Juventus-Napoli non si è giocata il 4 ottobre semplicemente perché due Asl, in sequenza, avevano vietato al club di De Laurentiis di salire su un charter, attraversare due aeroporti, accomodarsi in un albergo, riempire due pullman e persino mettersi a giocare, rischiando di diffondere quel virus che il calcio a volte ignora. Non ci fu trucco, neanche inganno, e non si può sospettare che sia stato un banalissimo capriccio per essersi il Napoli trovato senza due giocatori (Zielinski ed Elmas) alla vigilia di una gara che invece finisce per fare giurisprudenza, prim’ancora che si metta (ma seriamente) la palla al centro.  

Juve-Napoli si gioca: l'ironia social dei tifosi 
Guarda la gallery
Juve-Napoli si gioca: l'ironia social dei tifosi 

Juve-Napoli, le possibili date

Nel Salone d’onore del Coni, il presidente del Collegio di Garanzia Franco Frattini, ha sparso un senso di freschezza sin dalle prime battute, per capire quale «movente si nascondesse per arrivare a rinunciare» a una partita e se ci fossero state, poi, nel caso, «le condizioni per provare eventualmente la domenica a mettersi in volo, a sottoporsi ai tamponi», insomma a giocare e non a ritrovarsi sommerso da una serie di indici che invece le avevano fatto perdere un punto in classifica e una gara a tavolino. Invece si andrà in campo e con un calendario così soffocante bisognerà «inventarsi» una data: il 13 gennaio 2021 c’è la Coppa Italia, il 20 ci sarebbe la finale di Supercoppa, proprio con la Juventus. Magari si proverà a far slittare quella partita e a sistemarci quella del 4 ottobre, senza più fantasmi. 

L’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti