Sassuolo-Sampdoria 1-0: commento al risultato della partita

Berardi decide il match con una rovesciata bellissima. Quarta vittoria consecutiva per la squadra di De Zerbi, che sogna l'Europa
Sassuolo-Sampdoria 1-0: commento al risultato della partita© ANSA

Il Sassuolo batte la Samp e sogna l'Europa. La squadra di De Zerbi vince la sfida per l'ottavo posto, e adesso la Roma settima ha soli tre punti in più (con una partita in meno). Se i giallorossi vincessero l'Europa League inoltre, l'ottavo posto sarebbe buono per la nuova Conference League. A decidere il match è una rovesciata bellissima del solito Berardi nella ripresa. Per il Sassuolo è la quarta vittoria consecutiva: un momento magico, sognare è lecito.

Candreva regista

De Zerbi cambia modulo: difesa inedita a tre con Traorè a dividersi tra difesa e centrocampo. Anche Ranieri si inventa una mossa tattica a sorpresa: Candreva si muove liberamente e agisce praticamente da regista, andando a prendersi la palla anche davanti alla difesa. L’ex interista è in gran forma e tutte le azioni più pericolose dei blucerchiati partono dai suoi piedi. La prima vera occasione però è del Sassuolo, con Berardi che impegna Audero dopo soli 3’. La Samp risponde al 12’: Jankto in scivolata centra il palo a due passi dalla porta. Al 26’ Traorè trova il gol, che però viene annullato giustamente per un fuorigioco subito segnalato. La Samp fa la partita e crea diverse occasioni.

Berardi stende la Samp con una magia: vola il Sassuolo
Guarda la gallery
Berardi stende la Samp con una magia: vola il Sassuolo

Berardi decisivo in rovesciata

Il Sassuolo concede troppo campo agli avversari e a De Zerbi non piace: nella ripresa inserisce Boga al posto di Marlon e torna al tradizionale 4-2-3-1. La mossa produce i suoi effetti. L'attaccante ivoriano dà ai suoi la marcia in più che serviva. Al 61' semina il panico nella difesa della Samp, ma arriva stanco e conclude debolmente. Ranieri inserisce Lagumina al posto di Gabbiadini, che si è visto poco al Mapei Stadium. Al 70' Berardi rompe l'equilibrio con un gran gol in rovesciata davanti ad Audero. La Samp fatica a reagire, mentre il Sassuolo ritrova la sua identità e prende sempre più fiducia con il passare dei minuti. All'88' la squadra di Ranieri protesta per un tocco di gomito in area di Ferrari su tiro di La Gumina, ma il braccio è attaccato al corpo. Finisce così, fa festa il Sassuolo. La Samp si ferma dopo due vittorie consecutive.

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti