Milan-Napoli 0-1: Elmas rilancia Spalletti, Inter campione d'inverno

Gli azzurri sbancano San Siro e acciuffano Pioli al secondo posto, scavalcando l'Atalanta. Annullato nel finale un gol a Kessie
Milan-Napoli 0-1: Elmas rilancia Spalletti, Inter campione d'inverno© LAPRESSE
5 min
Pasquale Salvione
TagsMilannapolielmas

Elmas rilancia il Napoli, affonda il Milan e regala il titolo di campione d’inverno all’Inter. Spalletti sbanca San Siro e ritrova il successo dopo due sconfitte consecutive: tre punti che consentono gli azzurri di restare a -4 dalla vetta, di acciuffare i rossoneri al secondo posto e di scavalcare in classifica l’Atalanta. Una vittoria costruita su un gol di Elmas in avvio, ma una partita vinta soprattutto grazie alle scelte dell’allenatore azzurro, che ha confermato la sua tradizione positiva contro Pioli. Una sfida intensa, ricca di ingredienti e di colpi di scena, come quello della rete annullata nel finale a Kessie e che avrebbe regalato il pareggio a Pioli.

Le mosse vincenti di Spalletti

Dicevamo di Spalletti, perché l’impresa di San Siro è figlia soprattutto delle sue scelte: prima di tutto quella di lasciare fuori a sorpresa Mertens e di lanciare nella mischia Petagna, fondamentale nel dare al Napoli una soluzione in uscita che si è rivelata preziosa per tutti i 90 minuti. L’ha vinta Spalletti (che, è bene ricordarlo, si è presentato a Milano senza Insigne, Osimhen, Fabian Ruiz, Koulibaly e Mario Rui) soprattutto nel secondo tempo quando ha fatto entrare Lobotka al posto di Demme, dando qualità al palleggio in un momento in cui il Milan stava aumentando i giri a caccia del pareggio. L’ha vinta Spalletti anche perché ha scelto in estate di portare a Napoli Juan Jesus, gigantesco questa sera al Meazza insieme al compagno di reparto Rrahmani: la coppia centrale del Napoli ha lasciato solo le briciole a Ibra e compagni.

Pioli esulta ma viene gelato dal Var

Pioli le ha provate tutte prima di arrendersi, ha puntato tutto su Ibra in avvio, poi gli ha affiancato Giroud e ha giocato le carte Saelemaekers, Bennacer, Castillejo e Kalulu, ma non è riuscito a riequilibrare un risultato che pesa molto in classifica: alla fine, dopo una pazzesca esultanza per il gol di Kessie, è stato gelato dal Var che ha pizzicato Giroud in fuorigioco.

La notte di Elmas

A San Siro si sono affrontate due grandi squadre, diverse per caratteristiche ma destinate a recitare un ruolo da protagoniste fino alla fine. Il gol decisivo è stato firmato di testa da Elmas su un preciso angolo di Zielinski, il Milan non è stato fortunato nelle repliche di Ibra e Florenzi. E’ mancata precisione invece a Lozano, in un primo tempo in cui c’è stato lo stesso possesso palla ma il Napoli ha tirato più del Milan. La squadra di Pioli ha alzato i ritmi nel secondo tempo, è stato ancora pericolosa con Ibra, con Messias più volte e con Giroud ma non ha mai sorpreso Ospina. Petagna ha sprecato la palla del raddoppio, prima dell’infuocato finale con il gol annullato a Kessie (fuorigioco segnalato dal Var Di Paolo all’arbitro Massa). Alla fine ha fatto festa il Napoli, dopo un periodo difficilissimo i tre punti di San Siro potrebbero essere una nuova svolta della stagione.

Milan-Napoli 0-1: tabellino e statistiche

Classifica Serie A

Un lampo di Elmas a San Siro: il Napoli vince 1-0 con il Milan
Guarda la gallery
Un lampo di Elmas a San Siro: il Napoli vince 1-0 con il Milan

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti