Milan-Udinese 1-1: a Pioli non basta Leao

Il portoghese sblocca la partita alla mezz'ora, nella ripresa Udogie toglie ai rossoneri la gioia della vittoria: finale nervoso con proteste e arbitro accerchiato
Milan-Udinese 1-1: a Pioli non basta Leao© LAPRESSE
4 min
Vladimiro Cotugno
TagsLeaoudogie

ROMA - Dopo il pari a Salerno, quello con l'Udinese: il Milan frena in maniera clamorosa la sua corsa scudetto. Non basta una giocata da campione di Leao a Pioli, Cioffi pesca dalla panchina la carta Udogie nella ripresa e coglie un pari prezioso per l'obiettivo salvezza, lasciando un San Siro che rumoreggia nervoso sugli spalti e in campo: non il massimo per i rossoneri con davanti ora il derby di Coppa Italia e la sfida con il Napoli.

Tomori giganteggia, Leao gol da bomber

Il Milan fa la partita, l'Udinese riparte pericolosa: Beto schiaccia di testa vicino a Maignan, poi ci mette una pezza Tomori sull'assist di Becao ancora per il portoghese. Entra in partita anche l'ex Deulofeu, cross pericoloso che non trova compagni. Rossoneri in controllo del pallone ma trovare spazi nella difesa bianconera è complicato, ancora Tomori decisivo su Beto in piena area. Perez abbatte Brahim Diaz, è il primo giallo della partita ma grandi proteste Milan: Calabria era stato lanciato in spazio aperto senza avversari, il fischio di Marchetti toglie il vantaggio e anche se non toglie un gol come fece Serra con lo Spezia, nega comunque un'azione pericolosissima. È un segnale, Leao si scalda con un sinistro in diagonale fuori di poco, poi è Pablo Mari a salvare tutto alla Tomori su una ripartenza rossonera pericolosissima, si arriva alla mezz'ora con il Milan che passa: Calabria apre per Tonali, cross per Leao che si libera di Becao e con un grande stop e tocco preciso a seguire vanifica la disperata uscita di Silvestri. Gol da vero bomber del portoghese, a nulla servono le proteste bianconere che chiedevano il fallo sul difensore. La reazione Udinese è nel colpo di testa di Beto centrale e nel tiro cross di Deulofeu, in entrambi i casi Maignan controlla senza problemi.

Tomori su Beto, si prosegue. Entra Udogie, decisivo: pari Udinese

Si riparte senza cambi e con l'Udinese che protesta molto per un intervento di Tomori su Beto in area, il portoghese va a terra dopo aver stoppato male il pallone, le immagini mostrano un intervento evidente del difensore sulla gamba a ridosso dell'area di rigore ma si prosegue. Ribaltamento di fronte e Leao, già acciaccato per un colpo ricevuto a fine primo tempo, deve rientrare zoppicando dopo essere stato steso da Becao - giallo sacrosanto. L'entrata di Udogie e Pereyra regala altre energie ai friulani, Arslan prima e Becao poi vanno vicini al pareggio da dentro l'area, poi è Molina a sprecare tutto solo davanti a Maignan con Theo Hernandez che buca l'intervento. Success per Beto altro cambio di Cioffi, con Pioli che risponde: fuori Messias e Giroud, dentro Saelemaekers e Rebic. Al 66' il forcing dell'Udinese premia: azione confusa in area, tiro di Deulofeu deviato, rovesciata di Pereyra sulla quale arrivano Udogie e Romagnoli, tocco sporco - sembra prima del difensore e poi impercettibile quello del neo entrato - e palla che entra in rette senza che Maignan possa nulla. Controllo Var che non trova nulla di irregolare, tutto da rifare per il Milan che si rituffa in avanti: gialli a Molina e Success, Leao scavalca anche il portiere con un pallonetto ma trova Pablo Mari a spazzare via, si arriva nel finale con la chance più grossa che però è dell'Udinese: Maignan si oppone al gran destro di Deulofeu che toglie il clamoroso gol dell'ex al catalano in pieno recupero. Finale concitato, al fischio finale arbitro accerchiato dai milanisti con l'intervento di Pioli, Milan nervoso che fallisce la fuga.

Leao non basta al Milan: Udogie firma il pari per l'Udinese
Guarda la gallery
Leao non basta al Milan: Udogie firma il pari per l'Udinese


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti