Infantino contro i cori razzisti a Umtiti e Banda in Lecce-Lazio: "Ora basta!"

Il presidente della Fifa: "Stop al razzismo, i tifosi perbene facciano tacere certa gente"
Infantino contro i cori razzisti a Umtiti e Banda in Lecce-Lazio: "Ora basta!"© Getty Images
1 min

ROMA - "Solidarietà a Samuel Umtiti e Lameck Banda. Gridiamo ad alta voce NO AL RAZZISMO!. Che la stragrande maggioranza dei tifosi, che sono brave persone, si alzi e faccia tacere tutti i razzisti una volta per tutte!". Così, su Instagram dove ha postato anche una foto di Umtiti con la maglia del Lecce, il presidente della Fifa Gianni Infantino commenta quanto accaduto oggi allo stadio di Via del Mare, dove i due giocatori della squadra pugliese sono stati ripetutamente fatti oggetto di insulti razzisti, costringendo anche l'arbitro Marinelli a sospendere per due minuti la partita. 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti