"Ilicic ha avuto due problemi", la rivelazione del Papu Gomez

Il numero 10 dell'Atalanta si lascia andare ad una confidenza durante un'intervista ai media argentini

© ANSA

ROMA - Il dramma di Bergamo, il calcio che si ferma, la malattia maledetta che trasforma i sorrisi in lacrime, il manto nero della depressione che avvolge tutto nel suo buio anche se sei sul palcoscenico del mondo, ammirato da tutti e attorno a te si parla di Pallone d'Oro: il caso di Josip Ilicic aveva commosso non solo l'Atalanta ma tutto il mondo sportivo italiano e internazionale, e ora che il talento sloveno ha ritrovato la gioia di vivere e di giocare - lasciando alle spalle i momenti difficili e complicati - si può parlare anche più serenamente di quello che ha vissuto, senza timore di affrontare le cose come sono.

Champions, l'Atalanta dà spettacolo: capolavori di Gomez e Miranchuk
Guarda la gallery
Champions, l'Atalanta dà spettacolo: capolavori di Gomez e Miranchuk

Gomez rivela: Ilicic ha avuto il Coronavirus e poi la depressione

A rivelare i motivi che hanno allontanato Ilicic dal nerazzurro, dal calcio e da tutto il mondo sportivo che lo circondava, per cercare rifugio lontano da tutto e da tutti, è stato il Papu Gomez, compagno di squadra e amico del campione di Gasperini, in un'intervista rilasciata a Tyc Sports: "Sì, Josip ha avuto il Coronavirus - ha ammesso l'argentino - e ha sofferto molto, cadendo in depressione. Nella vita può arrivare un momento in cui la testa ti esplode, ma per fortuna ora sta bene, è tornato ed è molto importante per noi". L'Atalanta è infatti nella stagione della consacrazione, protagonista in Italia e in Europa: "L’anno scorso forse siamo stati una sorpresa ma ora ci siamo fatti un nome - continua - e possiamo competere con qualsiasi squadra. Sappiamo di rischiare dietro, è vero, ma il nostro gioco offensivo ci ha portato fino a qui, siamo sempre tanti in area e siamo in grado di segnare tanto. Il futuro? A febbraio faccio 33 anni, ho tre anni di contratto qui, voglio restare e continuare anche nel club una volta finita la mia carriera".

Gasperini: "Casi di Covid-19? Per ora fortunati e...bravi"
Guarda il video
Gasperini: "Casi di Covid-19? Per ora fortunati e...bravi"

Commenti