Bologna, Barrow senza più alibi: Mihajlovic lo aspetta

Prima la maturazione, poi il Covid: adesso ha più libertà in campo, ma anche maggiori responsabilità
Bologna, Barrow senza più alibi: Mihajlovic lo aspetta© LAPRESSE

BOLOGNA - Una settimana di lavoro vero, senza sosta e con il giusto piglio. Il peggio è alle spalle per Musa Barrow, che ora è chiamato a cominciare davvero la sua stagione con il Bologna. Dopo Marko Arnautovic i rossoblù contano subito sul canterano dell'Atalanta per salire più in alto, a cominciare dalla sfida di lunedì contro il Verona alla ripresa. Fine degli esperimenti per l'attaccante, che lascia il posto da centravanti all'austriaco e torna finalmente sul "suo" esterno, proprio dove a tratti ha fatto grandi cose. 

Sinisa Mihajlovic, domenica in famiglia
Guarda il video
Sinisa Mihajlovic, domenica in famiglia

Il risolutore

A Casteldebole lo dicono tutti. Le reti di Barrow non sono tantissime, ma di certo sono pesanti e decisive. I compagni non lo vedono come un leader, ma sicuramente come un risolutore sì: se sta bene, l'attaccante, trascina tutto il gruppo di Mihajlovic. E il tecnico, che a Bergamo l'aveva lasciato in panchina, è orientato a lanciarlo di nuovo dal 1'. Dopo il Covid e gli esperimenti tattici, Barrow deve trovare la definitiva consacrazione.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Bologna, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti