Bologna, Zirkzee stizzito per il cambio: il gesto non passa inosservato

La partita dell'attaccante olandese è durata 61 minuti, prima del cambio operato da Thiago Motta con Odgaard
Bologna, Zirkzee stizzito per il cambio: il gesto non passa inosservato
1 min

Nel corso del match tra Bologna e Lecce, vinto agilmente dai felsinei con il netto risultato di 4-0, Zirkzee non ha digerito la decisione di Thiago Motta di sostituirlo al 16' della ripresa con Odgaard. Un gesto di stizza, quello dell'attaccante rossoblù, facilmente traducibile nella volontà di voler andare a segno. Al momento della sostituzione, Zirkzee ha lanciato via il giubbino che gli è stato consegnato. 

Zirkzee, i numeri di una grande stagione

Al momento, Zirkzee è uno dei protagonisti dell'ottima stagione che sta vivendo il Bologna. L'olandese ha dato vita a prestazioni di livello e sono confermate dai numeri, con ben 8 reti in 22 presenze. Il gol manca dalla trasferta di Milano dello scorso 22 gennaio, mentre al Dall'Ara non segna dal 27 novembre contro il Torino. Un motivo, questo, che probabilmente ha causato la reazione di Zirkzee al momento della sostituzione. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Bologna, i migliori video

Commenti