Crotone, Stroppa: "Mi è piaciuta la reazione. Messias, che peccato!"

Il tecnico: "Il futuro? Sono sereno, con la squadra c'è sintonia e con la società c'è feeling"
Crotone, Stroppa: "Mi è piaciuta la reazione. Messias, che peccato!"© ANSA
TagsCrotonestroppaatalanta

CROTONE"In parte ci pesa non aver raccolto punti, ma la reazione della squadra mi è piaciuta". Lo ha dichiarato Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, a Sky dopo la gara con l'Atalanta: "Pesa l’occasione sprecata nel secondo tempo con Messias, ci penalizza. Avrebbe potuto fare meglio. Era un’occasione ghiotta. Devono esserci attenzione e cattiveria. La squadra si esprime bene, ha un buon approccio. E’ vero che abbiamo subito gol banali. Sono molto soddisfatto del secondo tempo, abbiamo tenuto botta a una squadra straordinaria. Non abbiamo creato molto ma abbiamo retto contro una squadra forte. Il futuro? Sono sereno, con la squadra c'è sintonia e con la società c'è feeling. Il resto sono discorsi che riguardano la società. Insieme abbiamo fatto un percorso, conosciamo la difficoltà di questa stagione. Bisogna lavorare e migliorare, ho fiducia assoluta nella mia squadra. Eravamo in pieno controllo, con la marcatura azzeccata e abbiamo preso il primo gol di Muriel. A questi livelli se concedi un metro paghi subito l’errore”.

Stroppa: "Zero punti conquistati, questo è il rammarico"
Guarda il video
Stroppa: "Zero punti conquistati, questo è il rammarico"

Muriel, doppietta e balletto: l’Atalanta torna alla vittoria
Guarda la gallery
Muriel, doppietta e balletto: l’Atalanta torna alla vittoria

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti